Home Videogiochi Rubriche I giochi più venduti di sempre su Xbox

I giochi più venduti di sempre su Xbox

Vediamo in questo speciale articolo quelli che sono stati i dieci giochi più venduti del mitico Nintendo 64, la console anni ’90 della grande N.

Xbox è stata la prima console da gaming della storia di Microsoft. Dopo essere entrata anni prima nel mondo dei videogiochi, pubblicando alcuni titoli di grande rilievo come Age of Empires, l’azienda di Redmond decise di proporre sul mercato anche una sua console casalinga per scontrarsi con Nintendo, Sony e SEGA. Il risultato fu che nel novembre 2001, circa un anno e mezzo dopo la presentazione, la prima Xbox sbarcò sul mercato.

Xbox era tecnicamente più potente rispetto alle sue concorrenti, con un processore Intel Pentium III a 733 MHz, unità che poteva essere trovata su un comune PC. Nel 2002 Microsoft lanciò anche un servizio online a pagamento per connettere i giocatori e acquistare videogiochi, Xbox Live, pensato per sopperire alle scomodità dei servizi similari di Sony e SEGA. La console, sulla quale debuttarono alcuni immensi franchise, arriverà a vendere poco più di 24 milioni di unità, segnando un ottimo esordio per Microsoft in questo settore.

Andiamo quindi a scoprire quali sono stati i dieci videogiochi più venduti su Xbox.

9. Ninja Gaiden (2004)

No, non abbiamo saltato una posizione, ma al nono e decimo posto della classifica troviamo a parimerito due titoli appaiato a 1,5 milioni di copie vendute, che quindi condividono la stessa posizione.

Il primo di questi è Ninja Gaiden, riconosciuto all’unanimità come uno dei videogiochi più difficili di sempre, creati da un Team Ninja al top della sua forma. Il protagonista, Ryu Hayabusa, conquistò i giocatori con la sua storia e il suo gameplay ricco di sfumature e tremendamente crudele, tanto da identificarlo come la sfida ideale per tutti gli amanti del genere action.

9. Counter Strike (2003)

Insieme a un altro grande videogioco che troverete più avanti, Counter Strike fu un precursore degli sparatutto in prima persona di oggi, che basano la sua esperienza per la maggior parte sul multigiocatore online, e, guarda un po’, arrivava da quella Valve che già aveva sbalordito con Half Life.

1,5 milioni di copie vendute, proprio come Ninja Gaiden, per quello che forse inizialmente era nato come semplice costola di Half Life ed è poi diventato uno degli FPS più giocati di sempre.

8. Star Wars: Knights of the Old Republic (2003)

Anche molto prima che Disney acquistasse la baracca, Lucasfilm faceva giochi. Alcuni di questi, in particolare, erano maestosi. Knights of the Old Republic è uno di questi: il GDR di Star Wars, ambientato in un tempo lontano, fu un trionfo per BioWare, venendo elogiato dalla critica per la solidità e il mondo di gioco, in un titolo nel quale il team che un giorno avrebbe realizzato Mass Effect si lancia verso pianeti lontani e razze aliene, il tutto ovviamente immerso nel gigantesco universo espanso del franchise.

Nell’anno di uscita, KOTOR venne inoltre premiato ai BAFTA come miglior gioco Xbox.

7. Dead or Alive 3 (2001)

Il terzo gioco della serie picchiaduro di Dead or Alive arrivò a totalizzare ben 2 milioni di copie, registrando peraltro ottimi risultati al lancio – fu terzo al debutto di Xbox dietro solo ad Halo e Project Gotham Racing.

Non uno dei migliori, nella storia del franchise, ma senza dubbio rappresentava un bel passo in avanti, avendo a disposizione un hardware nuovo di zecca da spremere al momento della sua uscita.

6. Splinter Cell (2002)

L’originale Tom Clancy’s Splinter Cell occupa il sesto posto nella classifica dei giochi Xbox più venduti, con oltre 2,4 milioni di copie. Sebbene la sua storia sia stata ben più sfortunata rispetto ad altri franchise Ubisoft come Assassin’s Creed o Far Cry, Splinter Cell è un gioco passato alla storia.

Il protagonista, Sam Fisher, è un’abilissima spia che agisce nell’ombra e si muove furtivamente, in un titolo perfetto per chi provava nostalgia per l’originale Metal Gear Solid.

5. GTA 3 & GTA: Vice City (2003)

Non molti ricordano che GTA 3 e GTA Vice City arrivarono in un unico pacchetto solo nel 2003 su console Microsoft, ben più tardi rispetto a PlayStation 2 e PC. Ciononostante, il successo fu strepitoso, ancora una volta: 2,49 milioni di copie vendute per due dei migliori videogiochi mai realizzati, capaci di costruire un intero genere e dare in pasto ai giocatori esperienza totalmente nuove e adrenaliniche.

Vice City, del resto, era in perfetta continuità con GTA 3, riuscendo però a migliorarlo sotto ogni aspetto: c’erano più cose da fare, la città era più vibrante, la storia magnifica. Ah, quanto ci manca Vice City…

4. Fable (2004)

Se giocate Fable oggi per la prima volta, potreste trovarvi di fronte a un titolo dallo stampo molto antico, con alcune dinamiche ormai superate. Contestualizzando, però, parliamo di uno dei più importanti GDR mai realizzati, tanto che su Xbox arrivò a vendere più di 3 milioni di copie. Fable è semplicemente un’opera d’arte, un videogioco di ruolo fantasy nel quale la moralità è la componente fondamentale per determinare il proprio destino. Prendendo spunto da altri grandi del passato, la produzione di Lionhead riuscì a imporsi come un titolo irrinunciabile, donando una ventata d’aria fresca al genere.

3. Sneak King (2006)

Sì, proprio così: Sneak King, il videogioco di Burger King, è uno dei titoli più venduti della storia di Xbox. Il gioco era una sorta di Crazy Taxi, ma ovviamente l’obiettivo era portare al re il suo hamburger ordinato, il tutto cercando di portare a termine la missione nel modo più stealth possibile.

Sembrerà assurdo, ma 3,2 milioni di copie non sono pochi!

2. Halo: Combat Evolved (2001)

Uno dei più grandi franchise di tutto il mondo iniziò qui, su Xbox. Halo: Combat Evolved, primo di una fortunatissima serie che ha fatto la storia del gaming di Microsoft, piazzò 5 milioni di copie, diventando rapidamente uno dei videogiochi più venduti di sempre, oltre che uno dei più apprezzati.

L’impatto della produzione targata Bungie fu devastante per gli FPS, proprio come Half Life, e lo dimostrano le vendite del suo successore…

1. Halo 2 (2004)

Ebbene sì, è proprio Halo 2 a conquistare la vetta di questa classifica. Con le sue 8,46 milioni di copie, l’immortale shooter di Bungie, già nell’Olimpo dei videogiochi, conquista anche il primo posto tra i videogiochi più venduti di Xbox.

Proprio come il primo capitolo, anche Halo 2 proponeva sia un’intensa campagna single player futuristica, sia un ricco comparto multigiocatore, dimostrando ancora una volta di essere il precursore di un genere che di lì a poco avrebbe monopolizzato il mondo dei videogiochi.

Scritto da
Andrea "Geo" Peroni

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

PlayStation Plus – Sconti e promozioni in occasione di San Valentino

In occasione di San Valentino, arriva la nuova ondata di sconti e...

ludens logo kojima productions

Kojima parla di Physint, il gioco sarà fortemente ispirato a Metal Gear

A una settimana dal suo annuncio, Hideo Kojima ha rivelato alcuni nuovi...

Street Fighter 6 – Presentato il nuovo lottatore Ed

Capcom ha presentato un nuovo lottatore per Street Fighter 6, il formidabile...

GTA 6, Take-Two ribadisce: “Vogliamo la perfezione”

Nel comunicare gli ultimi (sempre eccellenti) risultati di GTA 5 e Red...

Chi siamo - Contatti - Collabora - Privacy - Uagna.it © 2011-2024 P.I. 02405950425