In Assassin’s Creed Valhalla potremo costruire la nostra colonia

Di Marco "Connor" Corazza
13 Ottobre 2020

Continua la serie di informazioni sulle meccaniche di gioco del prossimo titolo di Assassin’s Creed; oltre alle esplorazioni, infatti, Valhalla offrirà grandi potenzialità in termini di fabbricazioni e costruzioni.

Grazie ad un’intervista fatta col Senior Level Designer di Ubisoft, David Bolle, veniamo a conoscenza della possibilità di edificare la nostra colonia personalizzata, in base allo stile vichingo che suggerisce l’ambientazione, oltre che secondo il gusto del creatore.
Oltre alla conquista, avremo quindi la responsabilità della gestione di veri e propri insediamenti volti a far crescere e prosperare la nostra comunità tramite la costruzione di strutture sempre migliori ad ogni aumento di livello.
Una fama di maggior livello garantirà inoltre di ricevere ricompense e di migliorare ulteriormente la colonia, tutto concentrato in una progressione continua e costante man mano che si procede nella campagna principale.
L’insediamento sarà sviluppabile fino al livello 6 e comprenderà fabbri, tatuatori, commercianti, birrifici, case e stanze a tema guerra, in cui organizzeremo gli assedi (utili ad accrescere ulteriormente fama e livello); in altre strutture, come le panetterie, potremo poi fare veri e propri banchetti che rafforzeranno temporaneamente le energie al nostro Eivor, mentre i cacciatori e gli esperti di animali scambieranno con noi oggetti preziosi in cambio di pelli, nel primo caso, e cureranno il nostro cavallo, nel secondo.
Sicuramente tanta carne al fuoco che a breve sarà ancora più chiara a tutti.

Ricordiamo che Assassin’s Creed Valhalla arriverà sugli scaffali il 10 novembre 2020 sulle attuali piattaforme e su next-gen al rilascio di novembre, permetterà il trasferimento dei salvataggi da PS4/Xbox One su PS5/Xbox Series X|Serie S. Recentemente è stato mostrato un trailer sulla storia dei vichinghi nel gioco e i suoi aspetti, che v’invitiamo a vedere a questo link.

Quante di queste funzioni vi aspettavate? E’ tutto come pensavate?

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di: |

Videogiocatore dall'infanzia, dalla fine degli anni '90, fino ad arrivare ai titoli più recenti. Dal PC alla console, una vita basata su questo mondo, appassionato di trame fitte e giochi in team.




Scrivi un commento