Monster Hunter: un nuovo capitolo vedrà Capcom e Tencent insieme

Di Lorenzo Bologna
8 Novembre 2022

La serie di Monster Hunter non ha certo bisogno di presentazioni. Il prodotto ideato da Capcom ha infatti saputo conquistare i cuori di milioni di cacciatori, al punto da spingere altre major, come Sony, a prendere spunto per un possibile spin off di un’IP famosisssima.

Poche ore fa è giunta però una notizia che dovrebbe far illuminare gli occhi a tutti gli estimatori del prodotto a base di creature gigantesche da domare; Capcom ha annunciato una collaborazione con Timi Studio (controllata da Tencent) al fine di produrre un nuovo capitolo mobile della saga di Monster Hunter.

Ecco qualche frammento del comunicato diramato dalle società:

“TiMi Studio Group e Capcom Co., Ltd. hanno unito le forze e stanno lavorando ad un nuovo mobile game dedicato all’iconica serie Monster Hunter. Il gioco, ora in fase di sviluppo, riproporrà le dinamiche di caccia che hanno definito il franchise, e offrirà ai giocatori una nuova e unica esperienza action per dispositivi mobile. La prima partnership tra TiMi e Capcom permetterà di combinare le esperienze e i punti di forza di entrambe le compagnie, permettendo a Monster Hunter di raggiungere ancora più piattaforme e dando la possibilità ai cacciatori di tutto il mondo di sperimentare la libertà di cacciare ovunque e in ogni momento.”

Che dire, indubbiamente una buona novella per gli appassionati del brand e dei giochi mobile, anche se, sfortunatamente, si apprende che attualmente il gioco è nella fase di pre-alpha, quindi non proprio dietro l’angolo. Non ci resta quindi altro da fare che attendere ulteriori aggiornamenti in merito!



Abbiamo parlato di:

Nato con il Pad in mano, al punto tale che la prima parola pronunciata è stata: "Woah!" in pieno stile Crash Bandicoot. Appassionato e curioso di tutto ciò che concerne il mondo videoludico. Amante dei titoli horror, in particolar modo delle saghe di Resident Evil e Dead Space. Accumulatore di trofei/achievements compulsivo.




Scrivi un commento