Home Videogiochi News MW2 e Warzone 2, nuova patch in attesa di Stagione 3 Reloaded

MW2 e Warzone 2, nuova patch in attesa di Stagione 3 Reloaded

In attesa dell’aggiornamento Reloaded della Stagione 3 di Call of Duty: Modern Warfare 2 e Warzone 2, che arriverà nelle prossime settimane, Infinity Ward ha pubblicato una nuova patch che mira a correggere alcuni problemi nei due giochi.

Disponibile per il download su piattaforme PlayStation, Xbox e PC, l’ultimo aggiornamento per Modern Warfare 2 e Warzone 2 cerca principalmente di correggere alcuni bug persistenti in entrambi i titoli Call of Duty, segnalati dagli utenti.

Alcuni di questi bug in questione sono stati riscontrati in entrambi i giochi, ma su Warzone 2 sono arrivate in particolare correzioni relative alla modalità battle royale e soprattutto DMZ.

Ecco le patch notes complete dell’1 maggio 2023. Vi ricordiamo, prima di lasciarvi alla lettura, che con Stagione 3 Reloaded arriverà anche il nuovo raid, di cui è trapelato un video alcuni giorni fa.

GLOBALE

GENERALE

  • Aggiunta l’anteprima di Tracer ai pacchetti

CORREZIONI DI BUG

  • Risolto un problema per cui il testo del menu delle armi reattive veniva visualizzato sulle armi non reattive
  • Risolto un problema con la messa a punto dell’accessorio per cui la regolazione di un asse e non dell’altro, quindi il salvataggio dell’arma come progetto personalizzato ripristina la messa a punto
  • Risolto un problema in Gunsmith per cui tutte le armi mostravano una barra di avanzamento al massimo al primo livello nella scheda Ricevitore
  • Risolto un problema per cui la categoria del menu “Temi caldi” non funzionava correttamente per alcuni giocatori Xbox
  • Risolto il problema per cui le icone Prestigio venivano visualizzate in modo errato nella classifica multigiocatore
  • Atomgrad Raid Episodio 01: Risolto un problema per cui i giocatori non potevano equipaggiare la maschera di ossigeno tra i compagni di squadra mentre erano immersi

ALTRI AGGIORNAMENTI

  • Risolto un problema per cui il tabellone dei punteggi non poteva essere aperto o causava uno sfarfallio per alcuni giocatori nelle partite multigiocatore

Warzone 2

Battle royale

  • Risolto un problema per cui la schermata di posizionamento della squadra non veniva riprodotta mentre si guardava la killcam quando una squadra veniva completamente cancellata in Massive Resurgence

Plunder

  • Risolti diversi arresti anomali noti in Plunder
  • Risolto un problema per cui apparivano targhette per alcuni giocatori

DMZ

  • Risolto il problema per cui le armi di contrabbando gratuite di un giocatore a volte non si equipaggiavano
  • Risolto un problema con la Pistola Revive che persisteva tra alcune partite come aggiornamento sul campo nonostante un giocatore non riuscisse a esfiltrarsi

Scritto da
Andrea "Geo" Peroni

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Elden Ring: Shadow of the Erdtree, l’analisi dello Story Trailer

Da poche ore è disponibile il nuovo trailer di Elden Ring: Shadow...

Fortnite e Lego ancora insieme: arriva il gioco Lego Smoothie Odyssey!

Fortnite continua a crescere come piattaforma per esperienze oltre al battle royale,...

XDefiant esce oggi… ma non si gioca: i server sono completamente fusi

Esce oggi XDefiant, il nuovo shooter free to play di Ubisoft, e...

MW3/Warzone/WZ Mobile – Data di uscita, trailer e dettagli completi della Stagione 4

Activision e Sledgehammer Games hanno annunciato i dettagli completi della Stagione 4 di...

Chi siamo - Contatti - Collabora - Privacy - Uagna.it © 2011-2024 P.I. 02405950425