Coronavirus: Nintendo suggerisce di non pulire Joy-Con e Switch con l’alcol

nintendo switch
Di Marco "Bounty" Di Prospero
10 Aprile 2020

In tempi di Coronavirus il consumo di liquidi disinfettanti è aumentato a dismisura. In effetti, dall’inizio del contagio, tutti noi siamo molto più attenti all’igiene disinfettando smartphone, PC e…console. A tal riguardo, molti utenti hanno chiesto a Nintendo come poter disinfettare Nintendo Switch e Joy-Con. In particolare, il colosso nipponico avrebbe suggerito agli utenti di non pulire Joy-Con e Switch con l’acol. Il motivo è presto spiegato: alcol e altre soluzioni alcoliche potrebbero danneggiare i prodotti sbiadendo colori e deformando la scocca della console.

Monopoly Nintendo Switch

Per questo motivo Nintendo consiglia di utilizzare semplicemente un panno asciutto e morbido per pulire Joy-Con e Switch in tutta sicurezza. In questo modo si evita ogni possibile danneggiamento assicurando comunque una perfetta pulizia dei prodotti. Sebbene si tratti di una risposta di Nintendo, è facile prevedere che l’utilizzo di alcol e suoi derivati non siano consigliati, allo stesso modo, per gli apparecchi elettronici in generale.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento