Death Stranding, è già disponibile la patch 1.03

Di Andrea "Geo" Peroni
4 Novembre 2019

L’attesissimo gioco sarà disponibile tra pochi giorni, ma Kojima Productions ha già provveduto alla pubblicazione di una patch.

Death Stranding, definito da Digital Foundry come il miglior videogioco della generazione dal punto di vista grafico, approderà su PS4 venerdì 8 novembre, e allora finalmente sapremo se l’attesa per il nuovo gioco del creatore di Metal Gear è valsa la pena oppure no.

Nel frattempo, Kojima Production ha oggi pubblicato la patch 1.03, del peso di circa 1 GB, che apporta alcune migliorie al videogioco. In particolare, il changelog della patch 1.03 parla di:

  • Correzione di alcuni bug
  • Miglioramento nelle traduzioni
  • Aggiustamento del bilanciamento
  • Aggiornamento dei dati di salvataggio

In particolare, relativamente a quest’ultimo punto, i salvataggi di Death Stranding nella versione 1.03 non saranno compatibili con le versioni precedenti del gioco. In parole povere, nel caso in cui spostiate i vostri file di salvataggio su un altro sistema, dovrete in ogni caso aggiornare anche quella versione.

La patch è già disponibile anche per coloro che hanno effettuato il pre-load del gioco.

Death Stranding, in sviluppo da almeno 3 anni, uscirà in esclusiva PlayStation 4 il prossimo 8 novembre e su PC nell’estate del 2020. Nel gioco, che gira sul potente Decima Engine di Guerrilla Games già visto all’opera in Horizon: Zero Dawn, un cast stellare: Norman Reedus sarà Sam Porter Bridges, il protagonista, affiancato da Lindsey Wagner, Lea Seydoux, Guillermo del Toro, Mads Mikkelsen, Margaret Qualley, Nicolas Winding Refn, Tommie Earl Jenkins, Conan O’Brien e Geoff Keighley.

 



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.