Death Stranding – Riconnettere il mondo è la nostra missione, nel nuovo trailer del gioco di Hideo Kojima

Di Andrea "Geo" Peroni
3 Ottobre 2019

Il conto alla rovescia per la data di lancio è iniziato, e naturalmente Sony continua nella sua martellante campagna promozionale del suo prossimo peso massimo in uscita.

Tramite i canali social di PlayStation, Hideo Kojima e Kojima Productions hanno lanciato un nuovo emozionante trailer di Death Stranding, la nuova esclusiva PS4 in arrivo l’8 novembre in tutto il mondo.

Nel nuovo trailer, e come suggerisce la tagline del filmato, “Riconnettere il mondo è la nostra missione“. Hideo Kojima non è mai stato chiarissimo sulla natura di Death Stranding nell’arco di tutto il suo ciclo di sviluppo, sin dall’annuncio all’E3 2016, ma la missione del protagonista Sam Porter Bridges, interpretato da Norman Reedus, sembra che sia definita grazie agli ultimi video pubblicati: riconnettere un mondo ormai fratturato e diviso, dominato da forze oscure di cui si ignora la natura.

Death Stranding, in sviluppo da almeno 3 anni, uscirà in esclusiva PlayStation 4 il prossimo 8 novembre. Nel gioco, che gira sul potente Decima Engine di Guerrilla Games già visto all’opera in Horizon: Zero Dawn, un cast stellare: Norman Reedus sarà Sam Porter Bridges, il protagonista, affiancato da Lindsey Wagner, Lea Seydoux, Guillermo del Toro, Mads Mikkelsen, Margaret Qualley, Nicolas Winding Refn e Tommie Earl Jenkins.

Se siete curiosi di sapere qualcosa di più sul comparto online, Kojima ne ha parlato alcune settimane fa, avvicinandolo alla concezione multiversale del film Spider-Man: Un nuovo universo. Trovate i dettagli in questa notizia.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.