Kingdom Hearts: Dark Road – Nuovi dettagli su storia, gameplay e ambientazione e prime immagini

Di Andrea "Geo" Peroni
19 Febbraio 2020

Con un lancio fissato per la primavera di quest’anno, per Kingdom Hearts: Dark Road si avvicina sempre di più il momento dell’uscita, e questa notte Square Enix ha diffuso nuovi dettagli sulla natura del gioco.

Annunciato a gennaio poco dopo il lancio di Kingdom Hearts III: ReMind, Dark Road è un nuovo tassello dell’universo nato dalla fusione delle proprietà Disney e Square Enix, ideato e diretto ancora una volta da Tetsuya Nomura. Fino a ieri, queste erano le uniche informazioni che avevamo, ma sono arrivate da poco nuove e succose informazioni su storia, gameplay e ambientazioni, con tanto di prime immagini.

Il gioco sarà legato agli avvenimenti di Kingdom Hearts: Union Cross, tanto che il logo ufficiale della app, che potete vedere qui sotto, lascia intendere che si tratti di una sorta di prosecuzione del microverso narrativo della serie χ. In Dark Road potremo giocare nei panni di Eraqus e Xehanort quando ancora erano giovani apprendisti: in uno degli screenshot pubblicati, possiamo vedere i due che parlano seduti su una panchina a Scala ad Caelum, che come sappiamo è stato il luogo del loro apprendistato.

Potremo, ancora una volta, visitare i mondi Disney: sempre rimandando ad uno degli screenshot pubblicati che trovate qui sotto, Eraqus e Xehanort visiteranno i mondi Disney nel corso della loro storia, come ad esempio Agrabah, in uno stile che, senza girarci troppo intorno, ricalca alla perfezione quello di Union Cross.

Per quanto riguarda il gameplay, invece, Kingdom Hearts: Dark Road sembra fondere insieme le idee di Union Cross appunto e quelle di un card game (un po’ alla Chain of Memories, ma il paragone potrebbe non essere appropriato) nel quale la nostra forza e le abilità dipendono dalle carte che utilizziamo per una missione. I giocatori di Union Cross, inoltre, godranno di alcuni vantaggi una volta iniziata la loro avventura su Dark Road.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento