La batteria di Nintendo Switch avrà un’autonomia di 8 ore

Nintendo Switch
Di Marco "Chuck" Zanolini
10 Dicembre 2016

Nintendo ha già iniziato a rilasciare i nuovi dev kit di Nintendo Switch a un buon numero di sviluppatori, in modo da rendere più facile e veloce la conversione dei giochi che usciranno sulla console.

La differenza principale, e forse quella più importante rispetto alla versione precedente, la troviamo nella batteria. Infatti, una volta staccata dalla propria base, Nintendo Switch dovrebbe avere un’autonomia di circa 5-8 ore (rispetto alle 3 stimate nei precedenti dev kit). La durata di essa dipenderà molto, ovviamente, dall’uso che ne faremo. Luminosità, utilizzo prolungato del wi-fi e genere di gioco in esecuzione saranno fattori che influenzeranno non poco l’autonomia.

Vi ricordiamo che Nintendo Switch sarà disponibile a partire da marzo 2017. Qui sotto potete trovare il video dell’insider NateDrake che spiega le novità sulla batteria della nuova console.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Ha studiato Architettura e Grafica Pubblicitaria. Appassionato accanito di videogame, ma anche di arte, disegno, anime, manga, viaggio, tecnologia, fotografia, calcio, palestra e chi più ne ha più ne metta. Adora quasi tutte le tipologie di gioco ma predilige gli FPS e i giochi di guida. Non ha un titolo preferito, ma a colpirlo è stato fin da subito "Metal Gear Solid". Da lì Hideo Kojima è diventato il suo idolo.




Scrivi un commento