La demo di Final Fantasy VII Remake “cambia” la storia del gioco e i fan si arrabbiano

Di Andrea "Geo" Peroni
3 Marzo 2020

È già tempo di polemiche per Final Fantasy VII Remake, nonostante il suo lancio sia fissato per il 10 aprile in esclusiva temporale PS4.

Da ieri, Square Enix ha messo a disposizione degli utenti una demo che permette di esplorare le battute iniziali del gioco, impersonando il protagonista Cloud e il suo compare Barret. I due devono infiltrarsi all’interno della struttura ShinRa per piazzare l’esplosivo e sabotare l’estrazione di Mako, una sequenza che chi ha già giocato il titolo del 1997 conosce molto bene. C’è però un problema, se così vogliamo chiamarlo: gli sviluppatori hanno infatti modificato un particolare dettaglio della storia.

Offerta
Final Fantasy VII Remake - Sephiroth Dynamic Theme [Esclusiva Amazon.It] - Day-One Limited - PlayStation 4
  • Final fantasy VII remake narra la storia di un mondo caduto sotto il controllo della compagnia elettrica Shinra
  • Una reinterpretazione contemporanea della storia che esplora il suo mondo e i suoi personaggi

Nell’originale Final Fantasy VII, Cloud e Barret avanzavano fino al Reattore 1, eliminando il Vigilante Scorpio e facendo poi saltare in aria il macchinario sabotando la ShinRa e causando numerose vittime civili innocenti a causa dell’esplosione.

Nel remake assistiamo invece ad un cambiamento di non poco conto, ma che potrebbe non essere così pesante come qualcuno crede. Cloud e Barret riescono infatti ad arrivare al Reattore 1 con la bomba, ma, a differenza dell’originale, stavolta la bomba non viene fatta esplodere. L’esplosione viene invece innescata dalle truppe della stessa ShinRa, che evidentemente vuole trasformare gli Avalanche – il gruppo di cui fanno parte i due eroi – in una sorta di minaccia terroristica temuta da tutta la città.

Molti utenti, nelle ultime ore, si sono riversati su ResetEra per esprimere tutto il loro dissenso. Square Enix, stando alle loro opinioni, avrebbe scelto questa via per impedire che fosse data un’immagine sbagliata degli eroi, ma così facendo avrebbe snaturato parte dell’essenza originale di Avalanche. Come altri fanno giustamente notare, però, Cloud e Barret non vedono direttamente le truppe ShinRa che fanno esplodere il reattore, e dunque il loro primo pensiero potrebbe essere quello di avere la colpa diretta per ciò che è accaduto.

Cosa ne pensate? Credete che la scelta di Nomura e Square Enix sia giusta o sbagliata?

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento