Modern Warfare – Il nuovo sistema di monetizzazione ha aumentato gli introiti

Di Andrea "Geo" Peroni
24 Gennaio 2020

Call of Duty: Modern Warfare sta riscuotendo un grande successo, non solo a livello di vendite, e questo dimostra che le novità volute da Activision stanno facendo il loro dovere.

Per la prima volta nella storia della serie sparatutto, Modern Warfare vanta un supporto completamente gratuito, con mappe, modalità e altre novità disponibili per tutti gli utenti senza bisogno di ulteriori esborsi. La decisione è stata, forse, dettata da uno scarso successo degli ultimi Season Pass di Call of Duty, un modello economico che si è rivelato essere ormai antiquato e che non incontra i favori dei giocatori.

Il reboot della serie Modern Warfare si è invece appoggiato alle relativamente recenti meccaniche del supporto per giochi incentrati sul multiplayer: i pass stagionali. Fortnite è stato il gioco che ha reso celebre questa “modalità di monetizzazione”, replicata poi su tanti altri giochi come Rainbow Six: Siege, Call of Duty: Mobile e così via.

Un pass stagionale consente, in sostanza, di sbloccare molti più oggetti e skin per la personalizzazione, ma che non vanno a inficiare sul gameplay e che non sono naturalmente necessari per usufruire del gioco. In sostanza, il pass stagionale è completamente facoltativo e non tende a dividere la community, come invece accadeva con le mappe DLC a pagamento.

Offerta
Call of Duty: Modern Warfare - Amazon Edition - PlayStation 4
  • Call of Duty: Modern Warfare offre ai fan una storia avvincente, cruda, provocatoria e dall'intensità impareggiabile, che mette in evidenza la natura mutevole della guerra moderna.
  • Nella drammatica e viscerale campagna per giocatore singolo, la posta in gioco non è mai stata così alta, con i giocatori nel ruolo di letali operatori d'elite in una saga mozzafiato che cambierà gli equilibri del potere mondiale.

L’ultima analisi economica di Activision evidenzia che la nuova formula adottata su Modern Warfare si sta dimostrando particolarmente redditizia e fortunata. Nonostante l’assenza di Season Pass o DLC, le entrate generate da Modern Warfare nel Q4 2019 sono state del 4% maggiori rispetto a quelle di Call of Duty: Black Ops 4 nello stesso periodo, che invece poteva contare sul Black Pass per il multigiocatore e la modalità Zombies.

A dicembre 2019, primo mese in cui è partita la monetizzazione di Modern Warfare, i giocatori hanno speso 78.7 milioni di dollari. Black Ops 4, nel suo primo trimestre dal lancio (avvenuto a ottobre 2018), generò 92.9 milioni di dollari di ricavi.

Insomma, un grande successo commerciale per Activision, che, se continuerà di questo passo, riproporrà il modello anche sul prossimo gioco della serie in uscita a fine anno. Secondo insistenti rumor, il 2020 sarà l’anno di Call of Duty: Black Ops 5, sviluppato da Treyarch, Sledgehammer Games e Raven Software.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.