Nintendo avrebbe pronte due varianti di Switch per il 2019

nintendo switch
Di Mark
27 Marzo 2019

Il colosso giapponese del gaming, Nintendo, avrebbe annunciato due varianti per la sua console ibrida, Nintendo Switch. Stando a quanto riportato dal Wall Street Journal, uno dei nuovi modelli dovrebbe essere la versione più economica, mentre la seconda avrebbe delle caratteristiche mirate ad un miglioramento generale della console.

Il modello più economico sarà sprovvisto di vibrazione e non avrà nemmeno i Joy-Con separabili dallo schermo, cosa che lo porterebbe ad essere il diretto successore del Nintendo 3DS. Questo, a detta di Nikkei, si riflette sulla volontà dell’azienda di produrre una variante di Nintendo Switch concentrata maggiormente sulla portabilità.

Per il modello “potenziato” invece non si sa molto. Una fonte non confermata ha ipotizzato che si tratti di un modello con performance superiori a livello di processore: Switch, infatti, usa un processore Nvidia Tegra X1 che risale a quattro anni fa e che potrebbe dunque essere sostituito con una versione più recente e performante.

Fonte

 



Abbiamo parlato di: |

Appassionato di videogiochi ed entusiasta del racconto. Il mio sguardo è fisso al mondo esportivo con particolare attenzione verso Rainbow Six Siege, nella speranza che il movimento italiano possa diventare sempre più significativo.




Scrivi un commento