No, non preoccupatevi: FIFA 21 non subirà ritardi

Di Andrea "Geo" Peroni
6 Maggio 2020

Mentre l’Italia brancola ancora nel buio sul fronte del campionato di calcio di Serie A – riprenderà? Non riprenderà? La Coppa Italia è stata definitivamente cancellata per far posto alla Champions League? – altri campionati europei hanno invece le idee più chiare.

La Ligue 1 in Francia è stata ad esempio sospesa, assegnando a tavolino il titolo al Paris Saint Germain. La Premier League inglese e la Liga spagnola, invece, attendono come l’Italia di conoscere le direttive UEFA e dei rispettivi governi per quanto riguarda lo sport, ma come i club della Serie A del nostro paese, l’impressione è che le squadre vogliano riprendere i campionati di calcio 2019/2020, ovviamente a porte chiuse.

In questo clima di generale incertezza, però, arriva una buona notizia per tutti gli appassionati di sport e videogiocatori: Electronic Arts, durante la riunione con gli azionisti nella quale ha parlato del primo trimestre del 2020, ha voluto mettere un freno alle numerose voci degli ultimi giorni, e ha confermato che FIFA 21 non subirà alcun ritardo.

Blake Jorgensen e Andrew Wilson, rispettivamente CFO e CEO di Electronic Arts, hanno infatti avuto modo di ribadire che nonostante l’incertezza regni sovrana in questo momento in tutto il mondo, anche per quanto riguarda lo sport, i piani della compagnia non sono cambiati, e prevedono ancora il lancio di FIFA 21 – e anche Madden NFL 21 – nella classica finestra autunnale di quest’anno, come da tradizione.

L’azienda crede nei valori dello sport e dei videogiochi, soffermandosi in particolare sul concetto di condivisione e di esport. Il brand di FIFA è infatti spesso visto come uno dei simboli per aiutare a socializzare e per aiutare direttamente le persone coinvolte, al di là dei colori e delle stagioni sportive che si consumano via via ogni anno.

Nessun ritardo, quindi, per quanto riguarda FIFA 21. Il reveal del gioco, a questo punto, potrebbe arrivare tra circa un mese: Electronic Arts ha annunciato che terrà anche quest’anno il suo personale evento EA Play – interamente digitale – nel quale parlerà delle novità in arrivo nei prossimi mesi.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento