“Non mi rimborsi Fallout 76? E allora devasto il negozio”, ecco l’incredibile video

Di Andrea "Geo" Peroni
20 Novembre 2018

Il nuovo MMORPG di casa Bethesda sta facendo sicuramente parlare di sé per aver sostanzialmente diviso la fanbase e la critica, che comunque concorda nel ritenerlo un prodotto non all’altezza del franchise. A quanto pare, però, Fallout 76 rischia di far saltare facilmente i nervi.

L’incredibile video di oggi arriva (presumibilmente) dall’America, e ci mostra cosa è accaduto all’interno di un GameStop. Il ragazzo proprietario della copia di Fallout 76 si è presentato al bancone del negozio per chiedere il rimborso totale dei soldi spesi, forse scontento per come si è rivelato essere il titolo Bethesda. Il venditore, che non può fare altro che seguire le regole imposte da GameStop, gli ha negato il rimborso. A questo punto, scatta la furia.

Il proprietario del gioco, infatti, si allontana dal bancone del negozio, e inizia a devastare tutto quello che trova davanti, continuando a farlo nel dirigersi verso l’uscita. Una reazione assolutamente incomprensibile, e anche uno spavento per gli altri presenti nel negozio. C’era davvero bisogno di tutta questa sceneggiata?

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.