Rainbow Six: Siege – Con la prossima patch torna finalmente Clash

rainbow six siege
Di Andrea "Geo" Peroni
11 Gennaio 2020

Ubisoft ha annunciato, finalmente, il prossimo ritorno di Clash tra gli operatori giocabili di Rainbow Six: Siege.

Clash, rimossa nel maggio 2019 a causa di un bug legato al suo scudo. Gli utenti avevano infatti trovato un modo per sparare con l’arma pur continuando a tenere schierato lo scudo di Clash. In seguito alle numerose e giustificate lamentele, il team di sviluppo fu costretto ad una decisione drastica: rimuovere l’operatore dal gioco, in attesa di trovare una soluzione al problema.

Dopo quasi 8 mesi di lavoro, arriva il tanto agognato annuncio: Ubisoft ha risolto i bug di Clash, ed è pronta a reinserire l’operatore su Rainbow Six: Siege con la patch 4.2.

Per il momento non sappiamo quando questa patch sarà resa disponibile, ma almeno abbiamo avuto la conferma ufficiale da parte di Ubisoft.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.