Svelate le prime immagini ed il nome dello sparatutto tattico di Riot Games

Di Mark
1 Marzo 2020

Il tanto chiacchierato sparatutto tattico di casa Riot Games, denominato momentaneamente Project A, è tornato a farsi vedere svelando, molto probabilmente, il proprio nome; Valorant. Project A rientra all’interno di un nuovo piano di sviluppo voluto dai creatori del celeberrimo League of Legends, in cui figurano diversi giochi in arrivo distribuiti tra console e mobile.

Nasce l’universo videoludico di League of Legends: Riot Games pubblicherà spin-off di altri studi

Di questo progetto vi avevamo già accennato qualcosa nel nostro sito, ma andiamo a vedere subito di cosa si tratta. Prima di tutto, il titolo sarà uno sparatutto tattico basato su eroi alla Overwatch ed è proprio questo l’oggetto del leak. In uno screenshot diffuso su Twitter dall’account ValorantTheGame, infatti, compaiono i nomi dei primi tre eroi: Brimstone, Sage, e Viper, ognuno provvisto di abilità uniche. Sage è compresa nella classe Sentinella, apparentemente un’eroina di supporto/healer, mentre ancora non sono noti i ruoli degli altri due.

Per quanto riguarda il nome, l’account della fanbase del gioco, ProjectAOnline, ritiene che Valorant possa essere la risposta per due motivi. In primo luogo, da questo mese, esiste un profilo Twitter con il nome PlayVALORANT ed inoltre, tale nome compare anche sul sito ufficiale del gioco stesso che, ovviamente, Riot non ha ancora aperto.

Questo, per ora, è quanto sappiamo su questo nuovo interessantissimo titolo per il quale, peraltro, Riot ha chiesto consulenza ad HenryG, caster ed ex-pro player di Counter-Strike.

Voi siete curiosi ? Che cosa vi aspettate da Valorant ?

Fonte

 



Io mi chiamo Marco, ho 20 anni e vivo a Pordenone, nella mia città natale. Attualmente sono uno studente della facoltà di Scienze politiche, relazioni internazionali e diritti umani ma quando non studio continuo a coltivare la mia passione per il mondo dei videogiochi, passione che ho sin da piccolo