Warner Bros. Interactive Entertainment sarà a Let’s Play

Let's Play Roma
Di Diego "Lanzia" Savoia
13 Marzo 2017

Dopo gli annunci di tanti altri publisher, anche Warner Bros. Interactive Entertainment ha fatto sapere che parteciperà a Let’s Play, il Festival del videogioco italiano che si terrà a Roma dal 15 al 19 Marzo 2017 presso il Guido Reni District. La società ha specificato che verrà allestita un’area dedicata in cui provare LEGO Worlds, il nuovo videogioco che mira a diventare l’esperienza digitale definitiva legata al mondo dei celebri mattoncini. In particolare troveremo varie postazioni PlayStation 4 in cui potremo dare sfogo alla nostra fantasia creando le costruzioni più diverse e interi mondi popolati da personaggi. Per chi invece volesse provare il gioco in versione PC, potrà dirigersi presso il padiglione Euronics, dove troverà pane per i suoi denti.

In LEGO Worlds, i giocatori potranno scoprire tesori in ambientazioni che spaziano dal divertente al fantastico, dove i mondi prendono vita con un’incredibile varietà di veicoli e creature – dai cowboy che cavalcano giraffe ai vampiri che spaventano gli Yeti, fino a rulli compressori, macchine da corsa ed enormi scavatrici. I giocatori possono affrontare un’avventura che li porterà a diventare un Mastro Costruttore aiutando altri personaggi LEGO lungo il cammino, trovando una spada per un re, proteggendo un agricoltore da un’invasione di zombie, o costruendo una casa per un uomo delle caverne. Ambienti e creazioni possono essere portati in vita in qualsiasi modo i fans possano immaginare, sia costruendo il tutto mattoncino dopo mattoncino, posizionando anche enormi strutture LEGO prefabbricate, oppure utilizzando sorprendenti strumenti che consentono di dipingere e dare forma al paesaggio. Le funzionalità multiplayer online di LEGO Worlds consentono ai giocatori di esplorare insieme i propri mondi, creare insieme e affrontare esperienze di gioco cooperative e competitive che i giocatori stessi possono costruirsi.



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.