Nintendo annuncia a sorpresa il Nintendo 2DS

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
29 Agosto 2013

Con un annuncio a sorpresa, la casa giapponese Nintendo ha da poco presentato un nuovo componente nella famiglia delle sue console portatili: il Nintendo 2DS. Sarà una versione entry level derivata dal Nintendo 3DS, ma con un design rivisto e privo della funzionalità 3D.
Infatti non sarà più fatto a conchiglia, con la possibilità di chiuderlo come il suo predecessore, ma sarà formato da un blocco unico, in cui saranno disposte 2 sezioni di schermo, uno più grande sulla parte superiore e uno più piccolo nella parte inferiore, facenti parte di un singolo display touch per contenere i costi di produzione. La sezione superiore però è stata resa priva della funzionalità touch grazie all’inserimento di uno strato di plastica, tuttavia i modder potrebbero toglierlo per ottenere un doppio display tattile.

L’hardware dovrebbe corrispondere a quello di Nintendo 3DS tranne la visualizzazione in 3D, che nel 2DS non ci sarà. E’ comunque possibile far funzionare tutti i giochi su cartuccia o in digitale del catalogo di Nintendo 3DS con la grafica bidimensionale e retrocompatibili con gli oltre 2000 titoli per Nintendo DS. Saranno presenti le opzioni di connessione wireless come il Nintendo eShop, e le funzionalità di StreetPass e SpotPass. Non vi sarà più la levetta di controllo del livello di profondità del 3D, e neanche lo switch per accendere il wireless che ora sarà controllato via software. Anche il peso complessivo sembra essere diminuito con i tasti più vicini e sporgenti che daranno più comodità mentre si starà giocando. E’ presente un tasto “sleep” che consente di mettere in stand-by la console, non potendola chiudere per via della sua forma. Inoltre è presente un solo speaker invece dei due del 3DS, anche il suono stereo sia comunque disponibile utilizzando le cuffie.

Questa nuova console portatile di Nintendo si prensenta con un look più “essenziale” per un utenza più giovane e casual, sarà disponibile in Europa dal 12 ottobre 2013 e sarà possibile acquistarla in due combinazioni di colori: Bianco + Rosso o Nero + Blu. All’interno della confezione sarà disponibile una mermory card SD standard da 4 GB. Inoltre è stata creata custodia speciale per Nintendo 2DS, in rosso o in blu, acquistabile separatamente. Il prezzo confermato fino ad ora è di 129,99 dollari per il mercato americano, ipotizziamo che dovrebbe essere convertito a 129 € per il nostro territorio.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.