Nintendo ha acquisito Next Level Games, autori di Luigi’s Mansion 3

Di Andrea "Geo" Peroni
5 Gennaio 2021

La “guerra delle acquisizioni” prosegue, e stavolta tocca a Nintendo portare sotto la sua bandiera un nuovo studio.

Next Level Games, lo studio canadese che negli ultimi anni ha creato Super Mario Strikers, Luigi Mansion 3 e Metroid Prime: Federation Force, è stata acquistata da Nintendo. Il Direttore Rappresentante e Presidente di Nintendo, Shuntaro Furukawa, ha pubblicato l’annuncio relativo all’acquisizione sul sito web di Nintendo e in un tweet, che potete trovare poco più sotto.

Nella nota diffusa, Nintendo afferma di aver “stipulato un accordo per acquisire il 100% delle azioni in circolazione di Next Level Games Inc. e renderla una controllata al 100%”.

Pur non essendo parte di Nintendo, Next Level Games ha da molti anni stretti rapporti con Nintendo, avendo realizzato vari giochi per l’azienda giapponese tra cui l’ultimo Luigi’s Mansion 3 per Switch. In una mossa che ricorda molto da vicino l’acquisizione del 2019 di Insomniac Games da parte di Sony, anche Nintendo ha voluto rendere ancora più salda la collaborazione con la software house, accogliendola ufficialmente tra i suoi studi.

Secondo Nintendo, la decisione di acquistare lo studio è stata decisa dopo che gli azionisti volevano vendere le loro azioni. Nella dichiarazione di Nintendo, Furukawa afferma:

Un certo numero di amministratori-proprietari ha recentemente stabilito che è il momento giusto per vendere le proprie azioni, e NLG ha quindi iniziato a esplorare potenziali transazioni di vendita. Il completamento dell’acquisizione servirà a garantire la disponibilità di risorse di sviluppo NLG per Nintendo, inclusa l’esperienza di sviluppo, nonché a migliorare la velocità velocità e la qualità dello sviluppo consentendo una più stretta comunicazione e scambio di personale con il team di sviluppo di Nintendo.

Naturlamente c’è già chi sogna in grande, e spera di vedere, grazie a questa acquisizione, un nuovo Super Mario Strikers per Switch. Sarà la volta buona?

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento