Nintendo vince la pirateria, il sito RomUniverse dovrà rimuovere tutte le ROM

Di Andrea "Geo" Peroni
14 Agosto 2021

RomUniverse, noto sito Web in cui le persone possono scaricare copie piratate di vari giochi tra cui alcune glorie Nintendo, e persino pagare un premio per ottenere download più veloci, è da oggi una delle nuove vittime nella (giustissima) guerra della Grande N alla pirateria.

La battaglia tra Nintendo e il sito non è certo nuova, e com’era prevedibile pensare, è stata l’azienda giapponese a uscire vittoriosa dal tribunale.

RomUniverse è stato citato in giudizio per la prima volta da Nintendo nel 2019 per quella che i suoi avvocati hanno definito “infrazione sfacciata e di massa” della proprietà intellettuale. Nintendo ha vinto quella causa a maggio di quest’anno, ricevendo 2,1 milioni di dollari come risarcimento per i danni subiti, multa che verrà pagata dal proprietario di RomUniverse Matthew Storman con rate mensili. Pardon, che avrebbe dovuto essere pagata.

A luglio, infatti, Nintendo è tornata in tribunale dopo che Storman non è riuscito a effettuare i suoi primi pagamenti, e il publisher ha quindi chiesto un’ingiunzione permanente contro Storman poiché temeva che potesse essere disposto a riportare il sito online.

LEGGI ANCHE: tra pochi giorni arriva un nuovo Pokemon Presents dedicato a Diamante, Perla e Arceus!

La causa si è spinta oltre, perché il giudice che si è occupato della causa ha fornito un ulteriore assist a Nintendo.

Il tribunale ha infatti ora ordinato a Storman di distruggere in modo permanente tutti i giochi Nintendo non autorizzati o altre copie non autorizzate della proprietà intellettuale di Nintendo, inclusi film, libri e musica”. Il giudice ha dato a Storman tempo fino al 17 agosto 2021 per ottemperare e fino al 20 agosto per depositare una dichiarazione presso il tribunale accertando di aver eseguito gli ordini del giudice. Se Storman non lo farà, potrebbe essere accusato di falsa testimonianza.

Storman non potrà quindi più distribuire, copiare, vendere o persino riprodurre ROM Nintendo non autorizzate, e non potrà utilizzare qualsiasi marchio o logo Nintendo.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento