Rainbow Six Siege: nuovi operatori e crossover con Splinter Cell

Di VKnightP
22 Giugno 2020

Grazie all’utente di reddit Zer0Bytes, sono state diffuse nuove informazioni sui piani futuri di Ubisoft per Rainbow Six Siege Anno 5.

Da quanto rivelato, con l’arrivo della stagione 3 verrà aggiunto al gioco un nuovo operatore il cui nome in codice è Scout. Questo avrà la possibilità di piazzare fino a quattro microcamere in grado di sparare proiettili e di fare un danno di cinque al nemico. Particolare importante è l’aspetto di Scout, la presenza di un visore notturno con tre luci appeso al fianco e di un karambit come arma bianca fanno pensare ad un possibile crossover con Splinter Cell.

La stagione 3 non porterà con sé solo un nuovo personaggio ma anche una revisione della mappa Grattacielo: verranno resi più ampi alcuni corridoi, rimosse alcune finestre esterne e aggiunte balconate interne.

I leak vanno oltre e forniscono una panoramica su Aruni, operatrice tailandese in arrivo con la stagione 4. Stando a quanto scritto, Aruni sarà equipaggiata con il Cancello Surya, un dispositivo che sarà possibile piazzare su muri, finestre e porte per formare una barriera di laser. La sua abilità secondaria, invece, le permetterà di utilizzare il suo braccio bionico per perforare i muri più sottili.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Appassionato di videogiochi dall'età di 4 anni. Amante di picchiaduro, action e qualunque gioco in grado di mettere alla prova abilità e riflessi.




Scrivi un commento