Una copia di Super Mario Bros. 3 è stata venduta a 156 mila dollari

Di Andrea "Geo" Peroni
24 Novembre 2020

Super Mario Bros. 3, uscito originariamente su Nintendo Entertainment System e riproposto poi più volte nel corso degli anni, è considerato uno dei migliori platform di tutti i tempi. Da oggi, il gioco può inoltre fregiarsi del titolo di videogioco dal più alto valore di sempre.

Heritage Auctions ha annunciato che una copia sigillata e ancora in scatola di Super Mario Bros. 3 per NES, naturalmente quindi in perfette condizioni, è stata venduta all’asta per 156.000 dollari, rendendolo il più costoso acquistoi mai realizzato per un videogioco.

È curioso che il record battuto sia quello di un altro gioco della sua serie, in particolare il primo Super Mario Bros., venduto nel luglio 2020 per la cifra di 114 mila dollari. Il terzo capitolo delle avventure platform di Mario, invece, ha superato agilmente questo numero.

C’è però anche un motivo dietro a tutto questo: questa di Super Mario Bros. 3 è una copia più rara e particolare, e dunque di maggior valore. Come sottolinea Heritage Auctions, la copia venduta è molto rara, poiché sulla confezione troviamo la parola “Bros.” formattata a sinistra che si sovrappone al guanto di Mario. Questo apparentemente insignificante dettaglio sta a indicare che la copia proviene dalla primissima serie di produzione del gioco, il che ne aumenta la rarità e il valore.

Se in soffitta avete quindi qualche vecchio scatolone di giochi, non esitate a spulciarlo per bene: potreste trovare un vero e proprio tesoro!

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento