Warzone, il DMR 14 e altre tre armi sono state nerfate! Ecco tutte le modifiche

Di Andrea "Geo" Peroni
6 Gennaio 2021

Dopo la promessa di ieri sera da parte di Raven, gli sviluppatori hanno mantenuto la parola, e su Call of Duty: Warzone sono finalmente arrivate le modifiche a quattro armi molto discusse negli ultimi giorni.

Dall’integrazione tra Black Ops Cold War e Warzone avviata il 16 dicembre, si sono moltiplicate le polemiche da parte degli utenti per evidenti sbilanciamenti con alcune bocche da fuoco, in particolare quattro nuove armi del gioco di Treyarch.

I fucili tattici semi-automatici DMR 14 e Type 63, oltre alla mitraglietta MAC 10 e alle doppie pistole Diamatti, sono stati oggetto di feroci dibattiti in rete e polemiche verso gli sviluppatori.

Nelle ultime settimane, queste poderose armi hanno cambiato notevolmente il ritmo di gioco di Warzone, appiattendo l’esperienza. In presenza di tali armi, gli scontri a fuoco finivano in un istante e ogni piccolo, se non addirittura insignificante, errore veniva severamente punito.

Oggi però, 6 gennaio, è arrivata la notizia che molti aspettavano: le armi sono state nerfate da Raven.

Le modifiche alle armi

In un post su Twitter, Raven annuncia i cambiamenti apportati alle armi in questione, con effetto immediato – e limitato a Warzone, dunque non ci sono nerf per quanto riguarda Black Ops Cold War.

In particolare, ecco l’elenco delle modifiche:

  • DMR 14 – Riduzione del danno da colpo alla testa, aumento del rinculo
  • Tipo 63 – Riduzione del danno da colpo alla testa, aumento del rinculo
  • Mac-10 – Ridotto moltiplicatore di danni per colpi alla testa
  • Doppie pistole Diamatti – aumento della dispersionedei proiettili senza mirare, riduzione della portata dei danni

I problemi legati a queste armi sono stati sbandierati da giorni interi per i giocatori, specialmente per quanto riguarda la community di Warzone.

Gli headshot con DMR 14 e Type 63 erano ad esempio letali sul battle royale, rompendo buona parte dell’esperienza di gioco. Anche i colpi al corpo erano inoltre incredibilmente potenti, difatti, se osservate tra i commenti al tweet che vi abbiamo lasciato qui sopra, potete leggere alcuni pareri dei giocatori che non sono ancora soddisfatti di questi cambiamenti, ma per saperne di più dovremo attendere qualche test di prova.

Altro grosso problema era dato dalle doppie pistole Diamatti, semplicemente letali con una sola raffica. Con una maggiore diffusione dei colpi e una diminuzione del danno, si spera che gli scontri a fuoco risultino più equilibrati.

Avete già testato le armi dopo le modifiche? Cosa ne pensate?



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.


1 commento:


  1. Salvo


Scrivi un commento