Filmora: l’editing video facile ma potente

Di Federico "Blue" Marchetti
10 Gennaio 2020

Negli ultimi anni abbiamo provato una gran quantità di programmi e software che si occupano di video editing, alcuni molto complessi e sofisticati, altri più intuitivi e diretti. Alcuni nostri utenti ci hanno anche chiesto ultimamente se c’è in circolazione un programma simile a Windows Video Maker e ne abbiamo trovato uno che molto probabilmente si avvicina per funzionalità e semplicità di utilizzo.

Il software in questione si chiama Filmora ed è un interessante programma di montaggio video compatibile sia per Windows che per Mac. Disponibile in lingua italiana, offre una gran quantità di opzioni e personalizzazione ma allo stesso tempo risulta facile da utilizzare, anche da chi è poco pratico con programmi di questo tipo.

E’ possibile provarlo gratuitamente scaricando il programma dal sito ufficiale qui e installandolo sul proprio computer. Dopo aver aperto il software ci troveremo davanti la schermata iniziale con la timeline su cui andremo ad interagire per modificare il video in base alle nostre preferenze. All’inizio potremmo anche decidere se utilizzare il programma in Modalità semplice o completa.

La prima cosa da fare è quella di importare su Filmora tutti i file di cui abbiamo bisogno per il montaggio come filmati, foto e clip audio. Dopo averli aggiunti, possiamo iniziare a “manipolarli” semplicemente trascinandoli direttamente sulla timeline del progetto.

Filmora Video Editor mette a disposizione interessanti effetti video e audio con cui personalizzare i nostri filmati, includendo anche transazioni, filtri (oltre 200), sovrapposizioni, testi e tanto altro. Con pochi click possiamo regolare diversi parametri come la luminosità dei fotogrammi, ruotare le immagini, cambiare la velocità, intervenire sul comparto audio e tanto altro ancora. Possiamo anche sfruttare tutte le potenzialità del Green Screen, ma anche quelle del “Picture in Picture” e dello “Split Screen”.

Una volta completato il video montaggio, possiamo salvare il video finale nel nostro formato preferito tra cui MP4, MOV, FLV, M4V e molti altri, e ottimizzarlo su dispositivi come iPhone, Apple TV, PS4 ed altri. Naturalmente è possibile anche impostare la qualità di esportazione fino ad un massimo di 4K (.mp4, .mov, .mkv). Inoltre c’è anche la possibilità di caricare direttamente il filmato su una piattaforma online tra cui YouTube, Vimeo e Facebook. Nella versione gratuita vedremo applicata una filigrana sul video finale, per toglierla bisogna fare l’upgrade della propria licenza.

In conclusione possiamo dire che Filmora Video Editor è un ottimo programma di montaggio video: intuitivo da usare, con un interfaccia gradevole e con molte funzionalità e filtri da applicare ai nostri video. Sicuramente consigliato per chi ha bisogno di creare un video personalizzato in maniera facile e veloce senza dover ricorrere a troppi tutorial online.



Press play on tape: cresciuto a suon di C64 e Coin-op, mi diverto a seguire l'evoluzione videoludica next-gen. Co-Founder dell'universo Uagna, ho lavorato a fondo per far nascere una community videoludica di successo ma differente dalle altre esistenti. "Sono sempre pronto ad imparare, non sempre a lasciare che mi insegnino".