Kojima, del Toro e Reedus di nuovo insieme dopo Silent Hills?

Di Andrea "Geo" Peroni
18 febbraio 2016

La telenovela Silent Hills è finita in risvolti tragici, con il gioco cancellato da Konami e Hideo Kojima abbandonato dal colosso giapponese. Ma a quanto pare qualcosa si sta muovendo intorno alla neonata Kojima Productions. Nei giorni scorsi infatti il papà di Metal Gear ha incontrato Norman Reedus, che avrebbe dovuto interpretare il protagonista di Silent Hills, e a giorni incontrerà anche Guillermo del Toro, come confermato dallo stesso regista su Twitter. Cosa avranno in mente i tre?

Sappiamo che Kojima sta lavorando ad una esclusiva per PS4 e PC, e che ancora non abbiamo molte informazioni su di essa. Speculazioni del web vorrebbero che Kojima, del Toro e Reedus stiano riallacciando i rapporti per tornare a lavorare insieme dopo il fallimento di Silent Hills. Un nuovo gioco horror, inteso come una nuova IP? Un progetto legato ad un videogioco sullo stile di MGS? O addirittura qualcosa di esterno al mondo videoludico, magari legato al cinema o alla TV? Per il momento, possiamo solo immaginare.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.