Minecraft: Story Mode – Scelte più difficili e meno violenza rispetto a The Walking Dead

Di Andrea "Geo" Peroni
31 agosto 2015

Telltale Games torna a parlare del suo nuovo e ambizioso progetto, Minecraft: Story Mode, avventura grafica che sarà ambientata nell’universo a cubetti creato da Marcus Persson. In particolare, gli sviluppatori hanno parlato delle differenze tra questo gioco e i loro successi passati, come The Walking Dead, Game of Thrones e Tales from the Borderlands.

Minecraft: Story Mode sarà caratterizzato da molte scelte, forse più di quante ne vedavamo in The Walking Dead, e molte di queste saranno scelte difficili per il giocatore, che in più di un’occasione si ritroverà indeciso sulla piega da far prendere alla storia. Una storia che, come sospettavamo, sarà molto meno cruenta rispetto a The Walking Dead e Game of Thrones: il gioco non sarà incentrato sulla violenza, ma non mancheranno sicuramente momenti drammatici.

Minecraft: Story Mode arriverà nel corso del 2016, dopo che Telltale avrà concluso i lavori su Game of Thrones e Tales from the Borderlands. Ricordiamo inoltre che il 2016 sarà anno davvero ricchissimo per Telltale: oltre a Minecraft, potrebbe arrivare la terza stagione di The Walking Dead, ma soprattutto gli sviluppatori inizieranno a lavorare sull’accordo stipulato pochi mesi fa con Marvel per la pubblicazione di avventure grafiche ambientate, forse, nell’Universo Cinematografico degli Avengers.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.