Rinviato Outcast – Second Contact

Outcast Second Contact
Di Diego "Lanzia" Savoia
21 Febbraio 2017

Yves Grolet, fondatore degli studi Appeal e Game Director di Outcast – Second Contact, ha annunciato il rinvio del titolo per PlayStation 4, Xbox One e PC. L’annuncio è stato fatto nel corso di un’intervista, in cui Grolet ha parlato anche dello stato di avanzamento del gioco. Qui di seguito potete leggerne uno stralcio.

“Abbiamo deciso di posticipare l’uscita del gioco a questo autunno di comune accordo con il nostro editore Bigben. Questi mesi di lavoro in più ci permetteranno di migliorare la grafica e il gameplay, in modo che i giocatori possano immergersi ancor di più nel fantastico mondo di Outcast – Second Contact. Stiamo prestando inoltre particolare attenzione al sistema di combattimento e al sistema di Intelligenza Artificiale per garantire un’esperienza degna dei migliori giochi d’azione”

Outcast –  Second Contact sarà presentato in anteprima nel corso della Game Developers Conference di San Francisco (che si terrà dal 1 al 3 Marzo) e verrà rilasciato sul mercato durante l’autunno 2017.

Il titolo è un remake del gioco d’avventura del 1999. Tra i primi titoli Open-World, Outcast ha vinto più di 100 premi ed è ancora oggi considerato una pietra miliare nel genere azione/ avventura.

In un futuro non molto lontano, gli uomini vengono a conoscenza di un mondo parallelo chiamato Adelpha. Ma il governo degli Stati Uniti d’America, poco tempo dopo questa scoperta, provoca per errore una distorsione spazio-temporale che minaccia di distruggere la Terra. Impersonerete Cutter Slade, ex Marine delle forze speciali incaricato di scortare un team di scienziati in missione per cercare di ricercare una soluzione al problema. Tuttavia nulla andrà secondo i piani e vi troverete catapultati in un’avventura su un pianeta sconosciuto. Il futuro dei due mondi sarà nelle vostre mani.



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.