Ubisoft rinnova il proprio logo

uagna ubisoft
Di Diego "Lanzia" Savoia
31 maggio 2017

Nella giornata di oggi Ubisoft ha apportato alcune piccole modifiche al proprio logo, rinnovandolo sia nella grafica che nel carattere. La casa francese ha fatto sapere che l’evoluzione segna l’inizio di una nuova era, caratterizzata da una maggiore attenzione sul digitale e sul giocatore, per creare sempre storie immersive.

In questa pagina possiamo vedere l’evoluzione del logo di Ubisoft, nata nel 1986 quando l’attuale azienda era solamente un distributore locale di videogiochi. Nove anni dopo nacque poi la serie Rayman, e con essa la virata sul tema dell’arcobaleno: Ubisoft divenne creatrice di saghe, per lo più orientate ad un pubblico familiare. Nel 2003 venne apportata un’ulteriore modifica, con l’acquisizione di Red Storm e la creazione di nuovi titoli legati alla saga Tom Clancy’s.

Oggi il logo cambia faccia, seppur rimanendo simile a quello ormai conosciuto. L’azienda francese ha infatti optato per uno stile più minimalista, moderno e monocromatico. Il logo rappresenta una finestra che dà sul mondo odierno, segnato non solo dai videogiochi ma anche da film, libri, serie TV e fumetti correlati. Le volute imprecisioni nel logo e nel font vogliono rappresentare la natura umana dello studio, e di conseguenza l’entusiasmo, la curiosità e quel pizzico di follia che non guasta in nessun campo.

Di seguito potete vedere il rinnovato logo: appuntamento con Ubisoft all’E3 2017!

Ubisoft Nuovo Logo



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.