Steam Halloween Sale: 5 giochi horror in offerta da tenere d’occhio

Di Claudio Caudullo
31 ottobre 2018

Buon Halloween miei cari lettori! Siete pronti a rifornirvi di qualche gioco horror per passare delle tenebrose serate?  Proprio ieri, Steam, ha fatto partire i suoi saldi di Halloween con tanti giochi horror in offerta, ma anche altri titoli interessanti. Se siete indecisi su cosa acquistare niente paura, vi daremo una mano consigliandovi qualche gioco horror intrigante; se invece vorrete dare un’occhiata da soli, eccovi il link alla pagina principale, ma occhio anche alla vostra wishlist, perché molti giochi che non saranno nell’homepage potrebbero essere comunque scontati.

SOMA: 5,59€

Direttamente dal talentuoso team di Frictional Games, creatori  di Amnesia (di cui abbiamo parlato recentemente nella nostra recensione), abbiamo SOMA: un gioco horror ambientato nelle oscurità del profondo oceano Atlantico. A differenza di Amnesia, SOMA sarà focalizzato sulla tecnologia e sull’intelligenza artificiale. Al momento rimane uno dei titoli migliori e più riusciti di Frictional Games, ed uno degli horror più belli che potreste trovare su Steam; per quel prezzo è un acquisto obbligatorio se siete dei fan del genere, grazie anche alla sua stupenda ambientazione ed alla ben strutturata trama.

Detention: 4,79€

Se cercate qualcosa di più inusuale ma allo stesso tempo spaventoso, vi consiglio assolutamente Detention. Sviluppato da Red Candle Games, Detention è un horror in 2D basato sulla mitologia cinese; possiede uno stile grafico unico ed originale che potrebbe facilmente catturarvi già dal trailer. Vi avviso però, questo titolo è di quei classici giochi WTF che vi renderanno dannatamente confusi, ma proprio per questo motivo è una piccola perla da non lasciarsi sfuggire, se cercate qualche gioco differente dai classici horror in circolazione.

Pony Island: 1,64€

Dietro questo piccolo gioco horror si cela una terrificante esperienza videoludica, specialmente se giocata in tarda notte. Come dice lo sviluppatore stesso, Daniel Mullis, Pony Island è una bugia. Cammuffato come un semplice puzzle game sui pony, si rivelerà come un terrificate horror che v’intrappolerà in questo cabinato posseduto dal diavolo, dove il vostro compito sarà proprio quello di cercare di riparare il codice maligno. Il Diavolo dietro al cabinato infetto continuerà ad interagire con voi insultandovi e spaventandovi a morte, proprio per questo motivo, anche se costa soltanto 1 euro, vi farà tremare dalla paura se giocato con la giusta atmosfera.

Monstrum: 2,99€

Team Junkfish è riuscita a mixare il genere roguelike con l’horror creando Monstrum, un gioco pieno d’ansia dove dovrete utilizzare qualsiasi strumento a vostra disposizione per scappare dai mostri. Potrete scegliere tra 3 tipi di mostri differenti, ognuno con abilità diverse, che inizieranno a darvi la caccia in questa nave abbandonata piena di conteiner; ci saranno diverse possibilità di fuga e toccherà a voi scegliere in che modo fuggire dalla nave, che avrà i propri interni generati automaticamente una volta che morirete. Se uno dei mostri riuscirà a catturarvi sarà game over e vi toccherà ricominciare da capo, tentando una strategia differente.

Rusty Lake Bundle: 5,71€

E’ difficile spiegare bene di cosa si tratta la saga di Rusty Lake, ma io lo adoro quindi cercherò di consigliarvelo lo stesso. Stiamo parlando di titoli legati tra loro a partire dalla serie “Cube Escape” rilasciata sui dispostivi mobile, fino ai Rusty Lake rilasciati su Steam. Questi titoli sono dei punta e clicca basati sulla storia di personaggi connessi tra loro, spesso parenti, ma ogni storia è sempre più creepy e bizzara ed i loro finali sempre inaspettati ed incredibili. Per iniziare ad esplorare questa saga, questo bundle è l’inizio perfetto.

Spero che questi consigli siano di vostro gradimento, ma non esitate anche voi a consigliare alcuni giochi horror che adorate con un commento. Per il resto, vi auguro di passare uno spaventoso giorno di Halloween, che i dolci e gli screamer siano con voi.

 

 



Autore alle prime armi con una grande passione per i videogiochi indie, carlini e meme.