Terremoto e Tsunami in Giappone 11 marzo 2011, già attivo Google person finder

Di Federico "Blue" Marchetti
11 marzo 2011

In queste ore il Giappone stà vivendo le ore piu’ tragiche di sempre. Il terremoto piu’ potente della sua storia, che ha raggiunto addirittura gli 8.9 gradi della scala Richter, stà mettendo in ginocchio l’intero paese, per di piu’ colpito anche da un violentissimo tsunami che ha provocato la formazione di onde alte fino a 10 metri che hanno spazzato via case ed edifici e stà provocando gravi problemi alle centrali nucleari.

In favore del paese orientale si è subito mosso Google che ha reso disponibile un servizio chiamato Google person finder . Questo servizio online è una sorta di bacheca virtuale che consente di mettere in contatto persone di una zona o di una nazione per far sapere ai propri parenti ed amici la loro situazione attuale. In questo modo si può sapere in tempo reale se una persona considerata dispersa, in realtà è al sicuro. In Google persone finder sono centinaia i messaggi lasciati già in queste prime ore, messaggi di conforto e di speranza.
Google person finder è disponibile sia in lingua inglese che in giapponese, e chiunque abbia un sito web dedicato al paese del sol levante può integrare il servizio all’intero delle proprie pagine inserendo un semplice codice html.



Press play on tape: cresciuto a suon di C64 e Coin-op, mi diverto a seguire l'evoluzione videoludica next-gen. Co-Founder dell'universo Uagna, ho lavorato a fondo per far nascere una community videoludica di successo ma differente dalle altre esistenti. "Sono sempre pronto ad imparare, non sempre a lasciare che mi insegnino".