Home Cinema Arkham Asylum non si farà, Warner e Max bocciano il progetto su Batman

Arkham Asylum non si farà, Warner e Max bocciano il progetto su Batman

Secondo quanto riportato da Variety, la serie TV Arkham Asylum è stata bocciata da Warner Bros. Discovery e Max, che quindi non procederanno con il progetto.

La serie sembrava ormai essere avviata nell’ottobre del 2022, quando Antonio Campos era salito a bordo per ricoprire il ruolo di sceneggiatore e showrunner. Arkham Asylum era inizialmente ambientata nell’universo narrativo di The Batman di Matt Reeves, proprio come The Penguin che uscirà quest’anno, prima che i piani cambiassero. Secondo una persona a conoscenza della situazione, la versione di Campos non andrà però avanti.

È ancora possibile, aggiunge Variety, che in futuro possa essere sviluppato un nuovo progetto ambientato nel famigerato manicomio di Gotham City, ma al momento il progetto è stato scartato.

Arkham Asylum ha avuto un percorso produttivo abbastanza tortuoso. Lo show stato annunciato originariamente a luglio 2020, ma a quel tempo avrebbe dovuto concentrarsi sui meccanismi interni del Gotham PD come descritto in The Batman. Terrence Winter era stato incaricato di scrivere e produrre la serie, ma ha abbandonato il progetto a novembre 2020 a causa di divergenze creative. Warner aveva così coinvolto Joe Barton per scrivere la serie, separandosi però anche da lui.

Nel 2022 Gotham PD è stato poi scarcato e Reeves annunciò che lo show si era evoluto in Arkham Asylum, descritto descritto come un “film horror o una casa infestata che è Arkham”. Campos è così salito a bordo del progetto, ma non molto tempo dopo i piani sono cambiati ulteriormente: quando James Gunn e Peter Safran hanno rilevato i DC Studios col compito di riavviare il DCU, il regista di Guardiani della Galassia aveva così affermato che lo show era ancora in fase di sviluppo ma che ora sarebbe stato ambientato nell’universo condiviso della DC.

A proposito del franchise, proprio Gunn ha aggiornato recentemente su The Batman: Parte 2.

Fonte

Scritto da
Andrea "Geo" Peroni

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

DCEU Rewind | Wonder Woman

In DCEU Rewind, ripercorriamo la storia del primo universo cinematografico tratto dai fumetti...

Horizon Zero Dawn: la serie Netflix rischia la cancellazione dopo le accuse a Steve Blackman

Chi attendeva con ansia di vedere la trasposizione sul piccolo schermo di...

Sono iniziate le riprese di Watch Dogs, il film ispirato alla serie di giochi Ubisoft

Notizia abbastanza clamorosa, considerando che Ubisoft non ha più fatto parola del...

La serie animata What If…? si concluderà con la terza stagione

In attesa di conoscere la data di uscita dei nuovi episodi, sembra...

Chi siamo - Contatti - Collabora - Privacy - Uagna.it © 2011-2024 P.I. 02405950425