Home Cinema Box office a tutta animazione: Cattivissimo me 4 fa il botto, Inside Out 2 punta i pezzi grossi

Box office a tutta animazione: Cattivissimo me 4 fa il botto, Inside Out 2 punta i pezzi grossi

È un box office a tutta animazione quello della settimana appena conclusa, quella del 4 luglio in America – il Giorno dell’Indipendenza, uno dei momenti migliori per l’industria cinematografica statunitense.

Gru e i Minions hanno fatto faville con Cattivissimo me 4, l’ultimo capitolo del franchise di lunga data di Universal e Illumination sul supercattivo in via di guarigione che scambia il dominio del mondo per una vita familiare. 122,6 milioni di dollari nei primi cinque giorni di uscita e 75 milioni di dollari durante il weekend di tre giorni, capitalizzando così la festa del 4 luglio.

A livello internazionale, Universal festeggia comunque: il film ha guadagnato 106,9 milioni di dollari da 73 mercati, portando i suoi guadagni globali a 229,5 milioni di dollari. La pellicola ha anche un budget di produzione relativamente economico di 100 milioni di dollari, il che dovrebbe renderlo molto redditizio per le aziende che lo hanno creato. Per fare un paragone attuale, Inside Out 2 è costato $ 200 milioni.

A tal proposito, il budget non ha certo spaventato Disney e Pixar. Cattivissimo me 4 avrà anche preso il primo posto, ma Inside Out 2 si mantiene comunque ad altissimi livelli: altri 30 milioni di dollari in America (le cifre internazionali non sono ancora precise al momento), arrivando così a un incasso globale di 1,2 miliardi di dollari superando Minions in classifica e diventando il quinto film d’animazione con il maggior incasso nella storia – o il sesto, se come talvolta accade si inserisce il remake in CG de Il Re Leone in questa classifica. Tenendo ancora un po’ il passo, il lungometraggio Pixar potrebbe superare nei prossimi giorni Gli Incredibili 2 e Frozen.

Il terzo posto è invece occupato dal sempre performante A Quiet Place: Day One di Paramount, che ha guadagnato 21 milioni di dollari nel weekend portando l’incasso nazionale del prequel horror a un brillante $ 94,4 milioni. Gli analisti del botteghino ritengono che l’industria cinematografica stia riprendendo il passo dopo un inizio d’estate orribile, dopo i flop di The Fall Guy e soprattutto Furiosa.

Fonte

Scritto da
Andrea "Geo" Peroni

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

F1 – Il primo trailer del film con Brad Pitt diretto dal regista di Top Gun: Maverick

Warner Bros. Discovery ha diffuso il primo trailer ufficiale di F1, il...

Secondo una delle attrici, il flop di Madame Web è colpa dei meme su internet

Oddio avvocato, proprio tutta colpa di internet e dei meme non direi,...

Arkham Asylum non si farà, Warner e Max bocciano il progetto su Batman

Secondo quanto riportato da Variety, la serie TV Arkham Asylum è stata...

DCEU Rewind | Wonder Woman

In DCEU Rewind, ripercorriamo la storia del primo universo cinematografico tratto dai fumetti...

Chi siamo - Contatti - Collabora - Privacy - Uagna.it © 2011-2024 P.I. 02405950425