Disney +, annunciati la data di lancio, prezzo e immenso catalogo iniziale

Di Andrea "Geo" Peroni
12 Aprile 2019

In occasione della Star Wars Celebration che si sta tenendo in queste ore (e nella quale non solo avremo il primo teaser di Star Wars Episodio IX ma anche il reveal del nuovo gioco di Respawn Entertainment), Disney ha finalmente svelato al mondo tutte le informazioni su Disney +.

Per chi non lo sapesse, Disney + è il nuovo servizio di streaming on demand della Casa di Topolino, al quale sta lavorando da circa due anni come risposta a Netflix, Amazon Prime Video e così via. La particolarità del servizio è che ovviamente, alla pari di DC Universe della Warner Bros., Disney + vanterà solamente contenuti di proprietà e originali Disney.

Ma veniamo alle succose informazioni che arrivano dall’America, e che sicuramente vi faranno piacere. Prima di tutto, la data di lancio: Disney + (o Plus, che dir si voglia), sarà lanciato il 12 novembre 2019 negli USA. Il suo arrivo in Europa, Asia e nel resto del continente americano sarà invece successivo, ma non sappiamo di quanto. Il colosso di Burbank intende lanciare il servizio quando tutti i diritti di film e serie TV torneranno in mano a Disney, e in questo momento non ci è dato saperlo.

Passiamo al catalogo, che sarà davvero gigantesco per essere un servizio appena nato. I numeri parlano chiaro: in Disney +, al lancio, saranno presenti 500 film, 25 serie originali (tra cui The Mandalorian, che sarà disponibile sin da subito) e oltre 7500 episodi, tra i quali anche, udite udite, quelli della serie animata de I Simpson. Approdati da poco in casa Disney grazie all’acquisizione della Fox, la gialla famiglia americana sarà presente interamente su Disney + con le sue prime 30 stagioni.

Il prezzo dell’abbonamento, ora che lo ascolterete, sicuramene farà vacillare un colosso come Netflix, perché parliamo di 6.99 dollari al mese o 69.99$ all’anno. Si tratta di un prezzo inferiore all’abbonamento mensile di Netflix, anche se per ora non ci è dato sapere se sarà possibile condividere Disney + su più dispositivi e quanto costerà in base al numero di dispositivi extra. Staremo a vedere. Intanto, arriva la conferma che tutti i prodotti potranno essere scaricati sull’app del servizio, che a tal proposito giungerà da subito anche su PlayStation 4, Xbox One e Switch.

Ricapitolando, il nuovo servizio della Casa di Topolino avrà numerosi film d’animazione e live action Disney (tra cui alcune versioni dei film appena usciti al cinema come Captain Marvel e Dumbo), un grande catalogo di prodotti Marvel Studios, le serie di National Geographic, i film Pixar e della saga di Star Wars, e inoltre parte dei prodotti da poco acquisiti con la Fox, come appunto I Simpson.

Sono stati inoltre svelate le finestre di lancio dei prodotti originali già annunciati. The Mandalorian, la serie diretta da Jon Favreau ambientata tra gli episodi VI e VII di Star Wars, sarà disponibile sin da subito, mentre Cassian Andor, la seconda serie TV, non ha ancora una data così come Monsters at Work, serie originale Pixar nell’universo di Monsters & Co. Sembra invece che i Marvel Studios non saranno presenti sin da subito con prodotti originali, ma che verranno pubblicati nel corso del tempo. La prima serie ad approdare su Disney + sarà Falcon & Winter Soldier, con l’accoppiata Anthony Mackie e Sebastian Stan. Nel secondo anno del servizio, invece, arriveranno anche WandaVision (con Elizabeth Olsen e Paul Bettany), Loki (con Tom Hiddlestone) e Hawkeye, la serie da poco annunciata con Clint Barton (Jeremy Renner) che addestrerà Kate Bishop, la nuova Occhio di Falco.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.