Disney+ omaggia Chadwick Boseman nel giorno del suo compleanno

Di Andrea "Geo" Peroni
29 Novembre 2020

Nel giorno in cui Chadwick Boseman avrebbe compiuto 44 anni, Disney+ ha deciso di inserire un nuovo omaggio all’attore scomparso restaurando i titoli di testa di Black Panther.

Il 29 agosto l’attore afroamericano è tragicamente scomparso dopo una lunga lotta contro la sua malattia, un evento che ha trovato impreparati Kevin Feige e tutti gli altri addetti ai lavori legati alle produzioni cinematografiche di Boseman. L’attore aveva infatti scelto di non dire a nessuno della propria malattia, ma questa ha sfortunatamente avuto il sopravvento su di lui.

Da 42 a Black Panther, storia e vita di Chadwick Boseman

In occasione di quello che sarebbe stato il 44° compleanno di Boseman, nato il 29 novembre del 1976 a Anderson, in California, Disney+ e i Marvel Studios hanno deciso di inserire un nuovo particolare omaggio dedicato all’attore che in breve tempo è stato capace di diventare un’icona del Marvel Cinematic Universe, interpretando il personaggio di T’Challa e l’uomo dietro al nome di Black Panther. L’attore ha interpretato il personaggio anche in Captain America: Civil War, Avengers Infinity War e Avengers: Endgame.

Nei titoli di testa di Black Panther, il logo dei Marvel Studios è stato infatti restaurato e dedicato ora interamente a Chadwick Boseman, rimuovendo i riferimenti agli altri personaggi dell’universo cinematografico Marvel.

L’omaggio era stato preannunciato dall’ex-CEO di Disney, Bob Iger, che ieri su Twitter ha invitato tutti i fan di Black Panther a guardare il film quella sera per vedere cosa i Marvel Studios avevano preparato per salutare ancora una volta l’attore scomparso.

Una mossa simile era stata già fatta nel 2019, quando durante i titoli di testa di Captain Marvel i creativi del MCU avevano deciso di dedicare interamente l’ormai iconico segmento iniziale della pellicola a Stan Lee, il simbolo della Marvel deceduto poco tempo prima.

Potete rivedere la sequenza qui sotto.



Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento