Ghostbusters 4 è in fase di scrittura, Ernie Hudson lo conferma

Di Andrea "Geo" Peroni
20 Febbraio 2022

Sebbene il box office non sia stato particolarmente clemente con Ghostbusters: Legacy, conosciuto in America come Ghostbusters: Afterlife, Sony deve essere abbastanza soddisfatta dell’ultimo film del franchise, tanto da dare il via libera alla pre-produzione del sequel.

La pellicola diretta da Jason Reitman, figlio del leggendario Ivan Reitman che ci ha lasciato pochi giorni fa, ha raccolto poco meno di 200 milioni di dollari al botteghino internazionale, ben al di sotto di altre recenti pellicole Sony come Venom: La furia di Carnage e il devastante Spider-Man: No Way Home – sembra che sia addirittura in arrivo una Extended Cut con tanto di nuova release in sala.

Al di là delle cifre, però, il film è stato accolto positivamente da critica e pubblico, felici di essersi immersi ancora una volta nel mondo dei leggendari Acchiappafantasmi di Bill Murray, Dan Aykroyd, Ernie Hudson e Harold Ramis, l’attore scomparso che in Ghostbusters: Legacy viene ampiamente omaggiato dagli amici di una vita. Con queste premesse Sony, vogliosa da tempo di intraprendere un proficuo franchise ectoplasmatico al cinema, ha quindi dato il via alla fase di sviluppo di Ghostbusters 4.

LEGGI ANCHE: Ghostbusters: Legacy, la recensione

Nel corso di un’intervista con BossipInterviews riportata da BadTaste, Ernie Hudson, che in Legacy è tornato nei panni di Winston Zeddemore dopo Ghostbusters II del 1989, ha infatti svelato in anteprima che la sceneggiatura del quarto film è in fase di scrittura, anche se non ne conosce i dettagli e non sa se il suo personaggio tornerà:

Lo stanno scrivendo, è quello che ho sentito. Ma nessuno è venuto da me dicendomi “Hey” oppure “Vogliamo che tu faccia questo”. Guardando la scena finale mi piace pensare che, se decidessero di proseguire la storia, Winston ne farà parte. Ma a Hollywood non prendo nulla per garantito. Potrei ritrovarmi a scoprire che nel prossimo film ci sarà Arsenio Hall nei panni di Winston, tutto è possibile!

In attesa di dettagli ufficiali, possiamo comunque supporre che il personaggio di Hudson farà certamente ritorno in Ghostbusters 4, considerando che al termine del terzo film Zeddemore riesce a riacquistare il vecchio quartier generale degli Acchiappafantasmi a New York con l’intento forse di creare e addestrare una nuova generazione di esperti del paranormale.

Considerando comunque questa direzione del franchise, sembra che Sony si sia allontanata definitivamente dal reboot al femminile del 2016 con Melissa McCarthy e Kristen Wiig, leggermente più preformante al botteghino (230 milioni di dollari) ma a suo tempo affossato soprattutto dalla fanbase degli Acchiappafantasmi.

Ecco la sinossi del film:

Arrivati in una piccola città, una madre single e i suoi due figli iniziano a scoprire la loro connessione con gli Acchiappafantasmi originali e la segreta eredità lasciata dal nonno.

Ghostbusters: Legacy è scritto da Jason Reitman & Gil Kenan.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento