Gigi Proietti è morto questa notte, addio al celebre attore e comico italiano

Di Andrea "Geo" Peroni
2 Novembre 2020

Il mondo dello spettacolo italiano piange la scomparsa di Gigi Proietti, il noto attore, doppiatore e comico che si è spento questa notte all’età di 80 anni – compiuti proprio nella giornata di oggi.

L’attore era stato ricoverato nella giornata di ieri, e si trovava in terapia intensiva. I medici e la stampa italiana hanno dato la triste notizia intorno alle 5:00 del mattino di oggi, lunedì 2 novembre.

Versatile ed elegante in ogni suo ruolo, Proietti è stato protagonista della scena teatrale italiana sin dagli anni ’60, oltre che di quella del cinema (ricordiamo il celebre film Febbre da Cavallo nel quale ha interpretato una delle icone del grande schermo nostrano) e della TV, prendendo parte a fiction di successo come Il Maresciallo Rocca nella metà degli anni ’90.

Sempre negli anni ’90, poi, ha firmato anche alcuni prodotti da regista per la TV, in particolare la sitcom Villa Arzilla e il film Un nero per casa.

Noto anche per il suo lavoro di doppiatore, Proietti “prese il posto” di Robin Williams per l’adattamento italiano di Aladdin, nel quale ua prestato la voce al Genio che è divenuto rapidamente uno dei personaggi animati più famosi di sempre anche grazie alla sua divertente caratterizzazione. Nel 2019 è “tornato” poi sul grande schermo stavolta con il love action di Aladdin, nel quale ha doppiato il Sultano di Agrabah.

Nel 2019 avviene anche la sua ultima apparizione sul grande schermo in Pinocchio, diretto da Matteo Garrone, nel quale interpreta il perfido Mangiafuoco.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento