Hayley Atwell sarà Lara Croft nella nuova serie Netflix anime di Tomb Raider

Di Andrea "Geo" Peroni
13 Settembre 2021

Sembra che l’universo di Tomb Raider stia per diventare ancora più grande, e ora anche Netflix vuole dire la sua.

Il colosso dello streaming ha intenzione da tempo di adattare il celebre franchise di Tomb Raider, serie videoludica i cui albori risalgono addirittura al 1996 e che nell’ultimo decennio è stata riadattata e rivisitata attraverso più medium, compreso il cinema.

Alla serie cinematografica Tomb Raider, per la quale un secondo capitolo è in sviluppo, si aggiungerà presto anche una nuovissima serie animata prodotta da Netflix, e che vedrà Hayley Atwell nei “panni” dell’icona dei videogiochi.

L’aggiornamento proviene da Netflix stesso, poiché il sito ha confermato che l’attrice britannica darà la voce alla protagonista Lara Croft. Non conosciamo ulteriori dettagli sul progetto, se non che, come conferma Netflix, questo anime sarà ambientato dopo gli eventi della trilogia reboot di Tomb Raider sotto Square Enix che si è conclusa (?) con Shadow of the Tomb Raider. La serie metterà Lara di fronte a una nuovissima missione.

Atwell è salita alla ribalta nel 2011 per il suo coinvolgimento nel ruolo di Peggy Carter nel film Captain America: Il primo Vendicatore, personaggio che ha poi interpretato anche in vari altri film del MCU e serie come Agent Carter – oltre a dare anche la voce alla variante di Peggy nel recente What If… su Disney+. Tornerà presto sul grande schermo insieme a Tom Cruise in Mission Impossible 7.

La serie sarà realizzata da Powerhouse Animation, e sarà un’esclusiva Netflix.



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento