Il sequel di Tomb Raider è ufficiale, trovata la regista del nuovo film

Di Andrea "Geo" Peroni
26 Gennaio 2021

Non avevamo notizie da molto tempo del sequel di Tomb Raider, il film del 2018 con Alicia Vikander ispirato alla nuova serie di avventure videoludiche di Lara Croft realizzate da Crystal Dynamics ed Eidos Montreal. Oggi arriva però un importante aggiornamento, e lo sviluppo della pellicola entra nel vivo.

Negli ultimi mesi, i dettagli su Tomb Raider 2 (titolo provvisorio) sono stati pochi, per non dire nessuno, soprattutto dopo che il progetto è stato ritardato indefinitamente nel calendario di rilascio di MGM – in seguito alla pandemia, le uscite cinematografiche hanno subìto gravi rallentamenti, è il caso ad esempio di No Time to Die con Daniel Craig recentemente (nuovamente) posticipato.

Nella notte appena trascorsa è però arrivato, finalmente, un importante aggiornamento, con la notizia che Misha Green scriverà e dirigerà il prossimo sequel. Ben Wheatley di Rebecca e Free Fire era già stato coinvolto nel progetto.

Green è la showrunner e produttrice esecutiva di Lovecraft Country, la serie HBO del 2020 che ha suscitato grande interesse nel pubblico e nella critica. Ha anche diretto l’ottavo episodio della serie, “Jig-a-Bobo”. Green ha già co-creato, prodotto e scritto la serie Underground di WGN.

La regista ha confermato il coinvolgimento in Tomb Raider 2 anche su Twitter con un simpatico post.

Vi è piaciuto il film del 2018 con Alicia Vikander nei panni di Lara Croft?



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento