Il cavaliere oscuro il ritorno – dettaglio

Di Andrea White Mezzelani
2 Agosto 2012

Il nuovo capolavoro di Christopher Nolan..il fuoco divamperà”!
Il messaggio è chiaro, nel nuovo film ci sarà tanta distruzione!
Christian Bale (premio Oscar), sempre lui nei panni di Batman il cavaliere oscuro ritorna a vigilare su Gotham dopo l’ultimo capitolo Il cavaliere oscuro dove si ergeva una figura dell’eroe diversa dal classico stereotipo. Un eroe non amato ma piuttosto in grado di sopportare un peso che nessun’altro è in grado di sopportare, di sacrificarsi per riparare ai danni provocati da uno dei criminali più pericolosi mai affrontati; Joker.

“Perché Batman è l’eroe che Gotham merita, ma non quello di cui ha bisogno adesso” è questa l’affermazione che racchiude la personalità che Nolan ha voluto attribuire all’uomo pipistrello.
Il film sbarcherà nelle sale degli U.S.A. il 20 luglio e in europa per il 29 agosto. Sarà sicuramente un successo, Nolan con la sua direzione strepitosa ha ricreato nel grande pubblico l’ammirazione per un eroe come Batman reinterpretando i personaggi direttamente dal puro carattere che essi assumevano nei fumetti senza dare troppo peso ai precedenti tentativi cinematografici. La saga del cavaliere oscuro è stata ben architettata e costruita ad opera d’arte con attori che non hanno in nessun caso deluso nell’interpretazione. Si presenta come qualcosa di più di una saga commerciale, l’intento di creare una serie di film più profonda è sicuramente stato un enorme passo avanti e una garanzia di successo per il cast.

Ora passiamo a quello che succederà nel film senza fare troppo spoiler! :D
Harvey Dent (Aaron Eckart) o 2 facce il criminale creato dalla geniale pazzia di Joker è morto e dopo 8 anni a Gotham si respira un’aria tranquilla grazie a Batman sacrificato come capro espiatorio per le malefatte di 2 facce che fino a pochi mesi prima era considerato il paladino della legalità di Gotham nei panni di procuratore distrettuale. Ma una nuova minaccia sorge all’orizzonte, Bane (Tom Hardy), un terrorista dotato di una forza sovrumana e costretto a vivere costantemente con una maschera per inalare un gas che gli permette di sedare i dolori dai quali è afflitto ogni giorno della sua vita, minaccia la tranquillità di Gotham.

Nel frattempo a complicare tutto c’è la difficoltà da parte del commissario Gordon (Gary Oldman) (nonché il contatto della polizia con Batman) a mantenere il segreto delle false accuse mosse contro Batman e quindi della falsa caccia che la polizia effettua nei confronti del Cavaliere Oscuro e per questo sta per essere “mandato in pensione”.

Pochi o nessuno credono nel ritorno di Batman e Bruce Wayne il suo alter-ego vive una vita a metà dopo la morte di Rachel Dawes il suo amore di sempre. Tutto sembra continuare nella banalità di tutti i giorni ma una nuova figura si presenta per avvisare il Cavaliere oscuro dell’arrivo di un temibile nemico, per l’appunto Bane, stiamo parlando di Catwoman, interpretata con successo dalla bellissima Anne Hathaway. Bruce però non è più quello di una volta, ha perso tanta determinazione e questo gli creerà non pochi problemi anche nei combattimenti, ma come disse il commissario Gordon: “Noi abbiamo lottato insieme, poi tu sei scomparso.. e adesso questo male emerge. Ora Batman deve tornare a combattere..” Guarda il TEASER del trailer ufficiale. Riuscirà Il cavaliere oscuro a risorgere e sconfiggere il temibile Bane? E che ruolo avrà in tutto questo Catwoman? Che ne sarà di Gotham?

Ogni eroe compie un viaggio e ogni viaggio ha una fine, l’epico finale.

Primo trailer, Secondo trailer, Presentazione del film su Uagna, Sito Italiano, Sito Ufficiale
Articolo del 16 giugno 2012



Drogato di cinema e cresciuto a "pane e videogames". Nel cinema cerco qualità che troppo spesso ultimamente lascia posto ad una commercializzazione sfrenata. I videogiochi sono il futuro dell'intrattenimento; sarebbe stupido pensare altrimenti e speriamo che in Italia questa consapevolezza si espanda. La musica da sempre mi appassiona, ascolto di tutto e lego particolari momenti a delle canzoni che diventano, così, vere e proprie colonne sonore della mia vita. Adoro informarmi, conoscere e sperimentare.