Nuovo rinvio per Black Widow, arriverà a luglio al cinema e su Disney+ VIP

Di Andrea "Geo" Peroni
23 Marzo 2021

Alla fine, Disney e i Marvel Studios si sono arresi al Coronavirus: Black Widow è stato posticipato all’estate, e il film non arriverà solamente al cinema.

Nonostante i buoni propositi, espressi anche da Kevin Feige al Disney Investor Day 2020 dello scorso dicembre, i Marvel Studios sono stati costretti a optare per una nuova finestra di uscita per Black Widow, il 24° film del Marvel Cinematic Universe atteso inizialmente per maggio dello scorso anno e rinviato in più occasioni a causa della pandemia.

Il film con Scarlett Johansson non uscirà a maggio 2021, bensì è stato posticipato al 9 luglio.

La release cinematografica, ovviamente limitata ai territori le cui sale saranno riaperte, sarà accompagnata da un lancio in contemporanea su Disney+ tramite Accesso VIP, come già accaduto per Mulan e più recentemente con Raya e l’ultimo drago.

Nel momento in cui stiamo scrivendo questa notizia, il calendario delle uscite dei Marvel Studios non è ancora stato aggiornato, tuttavia arriveranno sicuramente novità per quanto riguarda i nuovi film. Il 9 luglio 2021 era infatti la data stabilita per l’uscita di Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings, che ora, ovviamente, slitterà in avanti.

Resta ancora da vedere se gli studi pianificheranno comunque l’uscita di altri 3 film quest’anno oltre Black Widow come annunciato fino a oggi, o se ci sarà un sacrificato di lusso tra Spider-Man: No Way Home e The Eternals. In questo senso, l’ultimo film sembra essere il più suscettibile a uno slittamento al 2022, poiché Spider-Man coinvolge anche Sony nella decisione finale.

[AGGIORNAMENTO 20:05] Come previsto, anche Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings è stato posticipato. Qui trovate i dettagli del comunicato dei Marvel Studios.

Diretto da Cate Shortland, il nuovo film targato Marvel Studios Black Widow arriverà al cinema e su Disney+ Accesso VIP il 9 luglio 2021. Dopo lo straordinario successo di Avengers: Endgame, diventato il maggiore incasso mondiale di sempre, Scarlett Johansson riprende il suo ruolo di Natasha Romanoff/Black Widow, mentre David Harbour veste i panni di Alexi il Guardiano Rosso e Florence Pugh interpreta Yelena. Nel cast anche William Hurt, che riprende il ruolo di Thaddeus “Thunderbolt” Ross.



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento