Pirati dei Caraibi, Depp tornerà? Forse solo per dare un breve addio a Jack Sparrow

Di Andrea "Geo" Peroni
19 Luglio 2020

Il franchise di Pirati dei Caraibi, notizia di alcune settimane fa, continuerà. Forse, però, non come lo conosciamo.

Disney ha infatti svelato di essere al lavoro su non solo uno ma ben due film di uno dei franchise più conosciuti e redditizi della storia del cinema, che potrebbero però discostarsi da quello che abbiamo visto fino a oggi.

Se di uno di questi film non sappiamo nulla – potrebbe essere il sequel di La vendetta di Salazar, ma non ci sono fonti certe in questo senso – sappiamo invece che il secondo progetto sarà uno spin-off della saga, ambientato nello stesso universo narrativo e con Margot Robbie come protagonista.

Oltre all’universo narrativo di appartenenza, entrambi i progetti sembrano avere un’altra cosa in comune: il ritorno di Johnny Depp non è affatto certo.

Nonostante i fan continuino a chiedere a gran voce il suo ritorno con petizioni e commenti, i legami tra Depp e Burbank sono molto tesi ultimamente. Il processo contro l’ex-moglie Amber Heard e il quotidiano The Sun, mandato in causa per diffamazione, sta facendo emergere altri lati estremamente negativi dell’attore, che comprendono abuso di sostanze stupefacenti. Cose che, con una major così attenta al politicamente corretto e all’immagine come Disney, stonano non poco.

Il Daily Star riporta che i produttori di Pirati dei Caraibi stanno seguendo molto da vicino l’evolversi del processo e la situazione giudiziaria di Depp, per capire come procedere.

Stando a quanto riportato, le vie possibili per il futuro della serie sarebbero attualmente due, ed entrambe non fanno sicuramente sorridere i fan.

La prima possibilità è che Johnny Depp torni, per poche scene, nei panni di Jack Sparrow in uno dei futuri film per dare il giusto addio al personaggio e farlo scomparire dalle scene, lasciando però un inevitabile amaro in bocca per tutti i fan. La seconda possibilità, ancor più pessimistica, prevede la chiusura totale dei rapporti tra l’attore e Disney, con Jack Sparrow che quindi non tornerà più sul grande schermo.

Jerry Bruckheimer, storico produttore della saga, spera di poter coinvolgere ancora una volta Depp, seppur per poco, per poter dare un’importante chiusura all’amato Capitan Jack Sparrow, e anche molti attori che hanno preso parte alla serie di Pirati dei Caraibi desiderano rivedere il personaggio sul grande schermo. La situazione, però, è estremamente delicata.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento