Come da copione: Netflix cancella anche Jessica Jones e The Punisher

Netflix
Di Andrea "Geo" Peroni
18 Febbraio 2019

Dopo le già avvenute cancellazioni di Daredevil, Luke Cage e Iron Fist (oltre che di The Defenders, praticamente scomparso dai radar dopo una prima deludente stagione), Netflix rispetta il copione e dice addio anche alle altre serie Marvel ancora in attività.

In attività ancora per poco, appunto, perché quest’oggi il colosso dello streaming americano ha ufficialmente cancellato sia The Punisher, la cui seconda stagione è stata lanciata circa un mese fa, sia Jessica Jones, lo show con Krysten Ritter che si concluderà con la terza stagione in arrivo quest’anno.

La notizia è stata data da Deadline, che ha ricevuto il comunicato direttamente da Netflix. Nella nota, la società ha ringraziato tutti gli showrunner dei due show e i vari attori impegnati, da Jon Bernthal alla Ritter, e annuncia la dipartita delle ultime due serie Marvel sopravvissute.

Come se non bastasse, la chiusura del comunicato a Deadline sa di un netto addio tra le parti: Netflix ringrazia infatti Marvel per i cinque anni di partnership, senza lasciare alcuno spiraglio per il futuro.

Dopo la chiusura di Iron Fist e Luke Cage, si era parlato della possibilità di ritrovare i due eroi in un nuovo show crossover, ma a questo punto, alla luce della cancellazione di tutto il palinsesto della Casa delle Idee, sembra proprio che il Marvel Netflix Universe sia concluso definitivamente. A meno che qualche altro network, come Hulu o il futuro servizio Disney+, non decidano di resuscitare i Difensori in futuro…

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.