Internet ha vinto: Netflix si scusa per Neon Genesis Evangelion e rimuove il nuovo doppiaggio italiano

Netflix
Di Andrea "Geo" Peroni
28 Giugno 2019

La mobilitazione di indignazione e polemiche del web ha vinto: Netflix ha ammesso i suoi errori circa Neon Genesis Evangelion, e si appresta a sistemare la localizzazione italiana.

Pochi minuti fa, la divisione italiana del colosso americano dello streaming si è scusata con i fan della serie Neon Genesis Evangelion, da poco approdata su Netflix Italia con un nuovo adattamento ad opera di Gualtiero Cannarsi che ha generato a dir poco grandissime polemiche.

Utenti comuni, esperti del settore, YouTubers e quant’altri si sono detti molto sorpresi e delusi per il nuovo adattamento di Cannarsi all’opera giapponese, nella quale effettivamente potevamo assistere a dialoghi che, nella lingua parlata di tutti i giorni, nessuno di noi si sognerebbe mai di pronunciare.

Nel giro di poche ore dal lancio di Neon Genesis Evangelion, il web è stato invaso da meme e richieste a Netflix per la sistemazione sia del doppiaggio italiano che dei sottotitoli, richieste fino ad oggi apparentemente futili ma che invece infine si sono rivelate utili.

Tramite i suoi canali social, Netflix Italia ha infatti confermato che il doppiaggio italiano di Neon Genesis Evangelion che ha generato tante polemiche è stato rimosso, e che verrà presto sistemato. Insieme ad esso, anche i sottotitoli italiani andranno incontro ad una grossa revisione.

Ecco il breve comunicato di Netflix Italia:

Ci avete fatto capire il vero significato di “STATO DI FURIA”. Quel pochitto che possiamo fare è dirvi che ci dispiace e che il doppiaggio ed i sottotitoli della versione italiana di Neon Genesis Evangelion saranno presto sistemati (e, nel mentre, abbiamo rimosso il doppiaggio).

Link al post originale di Netflix



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.