Star Wars – George Lucas voleva realizzare la Trilogia Sequel, ma abbandonò l’idea

star wars
Di Andrea "Geo" Peroni
6 Dicembre 2020

La Trilogia Sequel di Star Wars, realizzata dopo l’acquisizione di Lucasfilm da parte di Disney avvenuta nel 2012, è un prodotto da sempre al centro dei dibattiti tra gli appassionati del franchise, che in generale sembrano concordare su un aspetto particolare: si tratta di qualcosa del quale si poteva fare a meno.

Eppure, la Trilogia Sequel di Star Wars era qualcosa che era nei piani del creatore del franchise, George Lucas, da molto tempo, da ancor prima che la sua compagnia finisse nella scuderia di Topolino.

In un’intervista per The Star Wars Archives: 1999-2005, il creatore di Star Wars ha confidato di aver effettivamente accarezzato l’idea di una Trilogia Sequel, e anzi di aver lavorato ad essa nel corso della produzione della Trilogia Prequel che iniziò a metà degli anni ’90. Come saprete, nel 1999 avvenne il grande ritorno in sala della serie, con Episodio I: La minaccia fantasma, primo capitolo della nuova trilogia che si concluse nel 2005 con La vendetta dei Sith. I numerosi impegni, la vita privata e l’enorme sforzo produttivo degli episodi I, II e III frenarono però l’entusiasmo di Lucas, che temeva di non avere più le energie per lavorare agli episodi VII, VIII e IX:

A quel tempo stavo iniziando a pensare alla prossima trilogia, avevo già parlato con gli attori e stavo iniziando a prepararmi. Stavo anche per avere una figlia con mia moglie, e ho fatto un po’ di conti. Ci vogliono 10 anni per fare una trilogia – gli episodi da I a III hanno preso dal 1995 al 2005. Nel 2012, per Episodio IX, avrei avuto 69 anni. Quindi la domanda era: continuerò a farlo per il resto della mia vita? Voglio ripeterlo di nuovo? Alla fine, ho deciso che preferivo crescere mia figlia e godermi la vita per un po’.

George Lucas ha poi confidato che è stata dura lasciare le redini di Star Wars nelle mani di qualcuno che non fosse lui, ma alla fine ha optato per vivere una vita sana e più tranquilla con la sua famiglia. Nel ricordare il passato, Lucas ha poi ricordato che la visione di Guerre Stellari era già stata messa in altre mani in passato, ma che alla fine il regista non riuscì a tenersi lontano dai progetti:

Avrei potuto non vendere Lucasfilm e affidare ad altri la produzione, senza andare in pensione. In The Empire Strikes Back e Return of the Jedi, ho cercato di stare alla larga [dalla produzione dei film] ma non ci sono riuscito. Ero lì tutti i giorni. Anche se le persone erano mie amiche e hanno fatto un ottimo lavoro, non era come lo avrei fatto io. Era come essere escluso una volta. Sapevo che probabilmente non avrebbe funzionato di nuovo, che io sarei frustrato.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento