Hellsing – Una storia scritta col sangue…

Di Salvo
5 Agosto 2013

Abbiamo parlato di giochi, nuova tecnologia e film, ma perché non parlare anche di anime e di manga? Oggi siamo qui per proporvi: HELLSING, un manga di genere Splatter, scritto e disegnato da Kōta Hirano dal 1997 fino al 2008 in 10 volumi, interrotti in Italia al 6 volume. Dato il suo enorme successo nel 2001, è stato creato anche un anime composto da 13 episodi con durata di circa 25 minuti e non è stata fatta nessuna censura fortunatamente, l’unica pecca è che la storia di quest’anime non combacia alla perfezione con il manga, infatti troviamo scene e un finale totalmente diverso e alcuni lo reputano senza senso. Oltre a questo anime ne è stato pubblicato un’altro: HELLSING ULTIMATE OAV prodotto dal 10 Febbraio 2006 fino al 26 Dicembre 2012, quest’anime è composto da ben 10 episodi con la durata di 45 minuti, è stato prodotto in Italia fino al 4 episodio, infatti gli altri si troveranno tutti SUB-ITA. Questo, in confronto a quello precedente, è stato fatto con più cura, infatti si può notare la grafica molto ben sviluppata e per di più la trama combacia alla perfezione con il manga ed è molto più appassionante da vedere. Subito dopo la produzione si sono sentite notizie di HELLSING: THE DAWN, un capitolo che dovrebbe spiegare l’inizio di tutto ciò, più precisamente nella seconda guerra mondiale nel 1945.

La trama di HELLSING ULTIMATE

Ci troviamo a Londra in un’epoca dove i vampiri e i “ghouls” si stanno manifestando in continuazione creando panico. A combattere queste creature c’è la casata HELLSING che da secoli combatte contro queste creature in segreto con il suo asso nella manica, che sarebbe un noto vampiro chiamato Alucard (che scritto al contrario è Dracula), comandato dalla sua padrona Integra Hellsing al servizio di Sua Maestà la Regina e di una draculina, che era una poliziotta trasformatasi in seguito a un morso di Alucard. Oltre agli Hellsing c’è la Sezione XIII Iscariota con a capo della divisione Enrico Maxwell, agli ordini diretti del Papa e Padre Alexand Anderson. Questi uomini, come gli Hellsing, combattono contro tutte le creature ma anche contro chi non processava il cattolicesimo, infatti i due erano alleati tramite un patto, poiché in Inghilterra c’era la religione protestante, che poi si spezzerà in seguito durante la storia. Ovviamente si scoprirà durante la storia che dietro a tutti questi ghoul e vampiri c’è qualcuno che li comanda, il gruppo Millennium. Questo gruppo è il nome in codice di un progetto creato già nella Seconda Guerra Mondiale (Hellsing the dawn) che, dopo 50 anni, viene ultimato. Il Maggiore ha a sua disposizione il “Letzte Battalion“, l’ultimo battaglione per l’appunto, un esercito di mille SS veterane vampirizzate con cui faranno scendere un vero e proprio inferno su Londra. Questo capitolo è pieno di colpi di scena, sopratutto verso la fine che renderà il tutto più avvincente. La trama del manga originale è uguale a HELLSING ULTIMATE, cambia solo il fatto che la Millennium non esiste ma è a capo del progetto un’altro vampiro.

Lo consiglio a tutti i fan di genere splatter e d’azione poiché negli scontri vedremo varie armi da fuoco e molto ma molto sangue che non poteva di certo mancare. Detto ciò fateci sapere se e cosa vi è e non vi è piaciuto! TANTA UAGNA!!

Articolo a cura di Pinguino.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Studente di Medicina al terzo anno. Dedico parte del mio tempo libero al cinema, di cui sono un assiduo frequentatore, alla musica, alla tecnologia e al vasto mondo videoludico. Ritengo che nella vita sia fondamentale conoscere una grande varietà di persone e stare a contatto con la società che ci circonda. La mia citazione preferita: "Se la nostra patria è un paese tale per cui vale la pena morire in tempi di guerra, allora facciamo sì che valga anche la pena viverci in tempo di pace" -H. Fish. Motto: "Nella tua professione, come nella tua vita, ricorda: non troppa Bio, non troppo Dio, non troppo Io".




Scrivi un commento