Amazon presenta Luna, il nuovo servizio cloud contro Google Stadia (e sembra già una bomba)

Di Andrea "Geo" Peroni
24 Settembre 2020

Amazon entra a gamba tesa nella sempre più folta schiera dei servizi di cloud gaming, annunciando a sorpresa la nuova piattaforma Luna.

Sony ha PlayStation Now, limitato per ora a console e PC; Microsoft ha lanciato da pochi giorni il fu Project xCloud all’interno di Xbox Game Pass Ultimate anche su telefoni; Google, con Stadia, continua invece ad arrancare. La concorrenza non fa però paura al colosso dell’e-commerce, che entra a gamba tesa nel mondo dei servizi di cloud gaming con la già promettente piattaforma Amazon Luna.

Luna, che per il momento sarà disponibile solamente negli Stati Uniti (per servizi come questi serve sempre un periodo di rodaggio limitato a pochi paesi nel mondo), avrà un prezzo iniziale di 5.99$ al mese, e consentirà l’accesso a un catalogo di più di 100 videogiochi in cloud che potranno essere giocati contemporaneamente su un massimo di due dispositivi. L’obiettivo, per alcuni titoli, è di raggiungere la risoluzione 4K e i 60 frame al secondo, ma non sarà lo standard.

Tra i giochi già annunciati per l’esordio di Luna troviamo:

  • Control
  • Yooka-Laylee
  • The Surge 2
  • Grid
  • Abzu
  • A Plague Tale: Innocence
  • Resident Evil 7

A questi videogiochi già disponibili su altre piattaforme, si uniranno alcune nuove importanti e attese produzioni. Ubisoft ha infatti annunciato di aver stretto una partnership con Luna (come già fatto con Stadia in passato), e che porterà sulla piattaforma, sin dal day one, titoli come Assassin’s Creed: Valhalla, Far Cry 6 e Immortals: Fenyx Rising.

Inizialmente, il servizio in game streaming di Amazon sarà accessibile su PC, MacOS, Fire TV Stick, iPad, e solo in seguito arriverà su altri smartphone e tablet iOS e Android. È stato inoltre annunciato un controller per il servizio, che sarà messo in vendita al prezzo di 49.99$.

Cosa ne pensate di questa nuova sorpresa da parte di Amazon?

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento