Amnesia: The Bunker è stato nuovamente rinviato, ma una demo è in arrivo

Di Lorenzo Bologna
13 Maggio 2023

Amnesia rappresenta sicuramente una delle pietre miliari del genere horror. Il nuovo capitolo della serie, The Bunker, ha ricevuto però recentemente una brutta notizia (dopo quella di qualche settimana fa).

Frictional Games ha infatti comunicato poche ore fa che il gioco subirà un nuovo rinvio, precisamente di altre due settimane, per poter meglio rifinire gli ultimi dettagli lato codice del titolo. La nuova data di uscita è quindi fissata per il prossimo 6 giugno su PC, Xbox Series X e S, Xbox One, PC e PS4.

Nonostante il titolo sia ora programmato per l’uscita in contemporanea ad un certo Diablo 4, gli sviluppatori hanno voluto proseguire a testa bassa nella produzione, annunciando anche l’uscita di una demo (unicamente su Steam). Purtroppo non è stata fornita una data per questa versione di prova, ma Frictional Games ha affermato che la pubblicazione avverrà nei prossimi giorni.

Di seguito riportiamo la descrizione ufficiale del gioco, per coloro che non sapessero di cosa si tratta:

Immergiti nell’esperienza horror definitiva nei panni del soldato francese Henri Clément. Con solo un revolver e una rumorosa torcia a dinamo, dovrai trovare il modo di sopravvivere approfittando delle poche risorse che troverai lungo la strada e del tuo spirito d’inventiva per costruirne di nuove. Grazie a un sistema randomizzato e imprevedibile, ogni partita sarà diversa dall’altra. Dovrai adattare il tuo stile di gioco nel disperato tentativo di sopravvivere all’inferno con una minaccia sempre in agguato che reagisce a ogni tuo suono e movimento. Ogni decisione che prenderai avrà un effetto sugli eventi del gioco: le azioni portano conseguenze.



Abbiamo parlato di:

Nato con il Pad in mano, al punto tale che la prima parola pronunciata è stata: "Woah!" in pieno stile Crash Bandicoot. Appassionato e curioso di tutto ciò che concerne il mondo videoludico. Amante dei titoli horror ed accumulatore di trofei compulsivo.




Scrivi un commento