Apple vs Fortnite: il colosso americano chiude l’account sviluppatore di Epic Games

Di Mark
19 Agosto 2020

La grossa faida scoppiata tra Epic GamesAppleGoogle, sembra stare arrivando ad una conclusione tutt’altro che pacifica, a quanto pare, infatti, gli sviluppatori di Fortnite non avranno più accesso agli account sviluppatore su iOS.

Questo provvedimento nei confronti di Epic Games comporta, oltre alla chiusura del suddetto account, il blocco all’accesso agli strumenti di sviluppo e l’annullamento dell’iscrizione al Programma sviluppatore di Apple. Sanzioni dure che però sono coerenti con il comportamento assunto da Epic nei giorni scorsi infrangendo le politiche dell’App Store. Tutta questa faccenda, infatti, nasce dall’inserimento di un sistema di pagamento diverso all’interno della versione iOS di Fortnite che avrebbe consentito agli sviluppatori di scavalcare il pagamento del 30% derivante dall’acquisto di V-Bucks dovuto al colosso californiano.

Di tutta risposta, Epic ha chiesto alla Corte di far reintegrare il proprio battle royale all’interno dell’App Store al fine di ammortizzare quanto più possibile il danno economico arrecatogli in questi giorni. Al momento, questo è tutto ciò che sappiamo sulla vicenda, resta solo da aspettare la risposta definitiva dal tribunale.

Voi da che parte state ? Apple è stata troppo dura ?

Fonte



Abbiamo parlato di:

Appassionato di videogiochi ed entusiasta del racconto. Il mio sguardo è fisso al mondo esportivo con particolare attenzione verso Rainbow Six Siege, nella speranza che il movimento italiano possa diventare sempre più significativo.




Scrivi un commento