Assassin’s Creed: Revelations – Anteprima

Di Andy
29 Ottobre 2011

Nuovo attesissimo capitolo della saga di Assassin’s Creed. In questo quarto capitolo, prodotto da Ubisoft e disponibile dal 15 novembre per PS3*, X-box 360 e dal 1 dicembre per PC si concluderà la serie Assassin’s Creed incentrata sulla vita, le missioni e le gesta di Ezio Auditore. 

La storia di Assassin’s Creed nasce molti secoli fa, nel 1191 a ridosso della Terza Crociata in Terra Santa per continuare poi in varie fasi storiche più o meno complesse, passando dal Rinascimento alla Roma governata dai Borgia. Ora siamo nel 1511, ormai all’età di 52 anni il nostro protagonista Ezio Auditore si ritroverà nel pieno della sua maturità nel nuovissimo capitolo Assassin’s Creed Revelations. Grazie al continuo allenamento nel corso degli anni, Ezio sarà ancora molto agile e avrà sempre la possibilità di arrampicarsi e di affrontare nemici in attacchi multipli. Dopo essere stati a Roma, nel gioco precedente, ci ritroveremo più a oriente, in particolare avremo in primo piano la città di Costantinopoli, a quel tempo sotto il dominio degli ottomani, era il centro del mondo economico e sociale. Ezio dovrà cercare 5 chiavi che gli permetteranno di svelare un segreto celato nella libreria di Alamut, ora chiamata  Masyaf. Altri luoghi principali saranno (con altre zone giocabili come in qualsiasi Assassin’s Creed): Bisanzio, Nova Roma, Istanbul, città sotterranee di Cappadocia e la rocca Masyaf. Ezio Auditore non sarà da solo ma sarà accompagnato da una potente gilda di assassini che vi potrà aiutare come in Assassin’s Creed Brotherhood. Ci saranno molte novità: come il nuovo gancio, che si potrà utilizzare per usare corde come carrucole o per raggiungere appigli fuori dalla nostra portata. Le ambientazioni saranno davvero fantastiche, ottima grafica (soprattutto per le ambientazioni cittadine: edifici, mercati..).

Un’ altra novità: la possibilità di creare nuove bombe, grazie alla combinazione tra circa 300 elementi. Mentre nei capitoli precedenti c’era solo un fumogeno, ora possiamo creare noi diverse tipologie di bombe ognuna con le sue caratteristiche

(Dal 2007 Assassin’s Creed ha venduto circa 28 milioni di copie)

Le missioni presenti in Assassin’s Creed R. riusciranno a impressionare anche gli esperti più critici sul gioco. Ma le novità non sono finite! Ci sarà una nuova dote: il Senso dell’ Aquila. Questa permetterà di percepire i movimenti di un bersaglio precedenti o successivi al presente, un’abilità ce Ezio ha acquisito con la sua esperienza da assassino nel corso degli anni.

Cosa ci dobbiamo realmente aspettare da questo gioco? Cosa centra Altair con tutto questo? Riuscirà Ezio a scoprire i segreti dietro la setta degli assassini e in particolare alcuni lati oscuri legati al suo antenato Altair Ibn La’Ahad?

Per sapere di più sul mondo dei videogiochi, resta su Uagna.it

*Per chi lo desidera la versione di ACR in vendita su PS3 conterrà anche il primo capitolo della saga, dopo un accordo stretto da Ubisoft con Sony.

 Vai all’indice dei contenuti per Assassin’s Creed Revelations.



Adoro particolarmente il mondo dei videogiochi, quello del cinema e le loro infinite sfaccettature. Sono un tipo a cui piace curiosare e dedico parte del mio tempo libero a leggere fumetti e libri, o con il pad alla mano! "Se vinci non dire niente, se perdi di' ancora meno"