Assassin’s Creed: Valhalla fa il botto, raddoppiati i numeri di Odyssey

Di Andrea "Geo" Peroni
12 Novembre 2020

Assassin’s Creed: Valhalla, in poco più di 48 ore dal lancio avvenuto il 10 novembre, ha già fatto registrare un enorme successo per Ubisoft.

Yves Guillemot, CEO del colosso francese dei videogiochi, ha infatti dichiarato in una nota che le vendite di Assassin’s Creed: Valhalla sono state semplicemente sorprendenti, e che oggi la compagnia registra il doppio degli utenti attivi rispetto a quanto accaduto con il precedente gioco del franchise, Assassin’s Creed: Odyssey nel 2018.

Ecco alcune delle dichiarazioni di Guillemot:

“Siamo onorati dell’accoglienza dei giocatori ed estremamente orgogliosi di ciò che i nostri team hanno realizzato con Assassin’s Creed Valhalla, che si basa sullo straordinario successo dei suoi predecessori.

Assassin's Creed Valhalla - Limited [Esclusiva Amazon] - Playstation 4
  • Scrivi la tua saga vichinga – le avanzate meccaniche RPG ti permettono di creare e far evolvere il tuo personaggio come preferisci e di cambiare così il mondo che ti circonda.
  • Stile di combattimenti viscerale – stringi in ciascuna mano un'arma diversa, che sia un'ascia, una spada o uno scudo, e rivivi lo spietato stile di combattimento dei vichinghi.

Nel contesto di COVID-19, la spedizione di Assassin’s Creed Valhalla su non meno di sette piattaforme [Xbox Series X, Series S, PS5, Xbox One, PS4, PC, Stadia, ndr] è un risultato incredibile per tutti i team coinvolti in tutto il mondo. Siamo entusiasti di salutare i giocatori su Xbox Series X | S e PlayStation 5 con un gioco che libera la potenza del nuovo hardware. Questo apre la strada a un entusiasmante periodo natalizio, con Assassin’s Creed Valhalla destinato a diventare uno dei più grandi successi di questa stagione.”

Un successo che, a nostro avviso, è più che meritato. Come vi abbiamo riportato nella nostra recensione, Assassin’s Creed: Valhalla è un prodotto di pregevole fattura, che “grazie alle meccaniche stealth reintrodotte e rinnovate, risulta godibile senza risultare troppo semplice o complicato, ma trova il giusto equilibrio per poter essere giocato da tutti”.

Guillemot ha inoltre speso parole di apprezzamento per influencer e streamer di tutto il mondo, il cui entusiasmo per Valhalla ha certamente contribuito al successo del gioco in questi primi giorni dal lancio.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento